Quantcast

I rifiuti dell’Ato di Cosenza da lunedì conferiti nuovamente anche nella discarica lametina

Lo comunica l’assessore all’Ambiente della Giunta regionale, Sergio De Caprio. 

Più informazioni su

«La Regione Calabria risolve il blocco dei conferimenti dei rifiuti dell’Ato Cosenza che, da lunedì, riprendono, per complessive 450 tonnellate al giorno, fuori regione e nelle discariche di Crotone e di Lamezia Terme». Lo comunica l’assessore all’Ambiente della Giunta regionale, Sergio De Caprio.

«È stato un lavoro difficile – aggiunge De Caprio – per cui è necessario riconoscere la professionalità e il senso di responsabilità di tutti i funzionari e i dirigenti del dipartimento Ambiente, egregiamente diretto dall’ingegnere Gianfranco Comito, dei gestori degli impianti e dell’Arpa Calabria».

«La Regione – conclude l’assessore – continuerà a seguire le operazioni necessarie per la riapertura delle discariche di Cassano allo Ionio e San Giovanni in Fiore, nella convinzione che l’Ato Cosenza saprà riprendere rapidamente i livelli di efficienza utili a sostenere le necessità e i diritti dei cittadini della provincia di Cosenza».

Più informazioni su