Quantcast

Avviata la macchina organizzativa comunale per le elezioni regionali e mini amministrative senza ballottaggio

Verosimilmente già dai giorni successivi nella prima settimana di ottobre tornerà in carica l'amministrazione comunale attualmente sospesa.

Più informazioni su

Con la costituzione, e relativo impegno spesa di 10.000 euro, dell’ufficio elettorale comunale viene avviata la macchina organizzativa in via Perugini per le elezioni del Presidente della Giunta e del Consiglio regionale della Regione Calabria del 3 e del 4 ottobre e la ripetizione delle operazioni elettorali comunali nelle sezioni 2,44,73,78.

Dal Decreto del Prefetto di Catanzaro del 5 agosto si conferma che non ci sarà un turno di ballottaggio, e quindi verosimilmente già dai giorni successivi nella prima settimana di ottobre tornerà in carica l’amministrazione comunale attualmente sospesa.

Le operazioni elettorali impegneranno il personale per complessive 7.230 ore, quantità individuata sulla base delle consultazioni precedenti, comprensive degli straordinari concessi tra:

  • Ufficio Elettorale, C.E.C., servizi demografici: n. 4.100 ore (adempimenti elettorali, compreso assistenza ai seggi, staffette e consegna materiale, servizi di portineria e autisti; rilascio certificazioni ecc..);
  • Settore Vigilanza e Sicurezza Urbana: n. 1.200 ore (vigilanza del territorio; servizio in occasione di comizi e manifestazioni varie elettorali con esclusione del servizio di ordine pubblico);
  • Settore Tecnico – Sezione lavori: n. 1.300 ore (Pulitura dei tabelloni elettorali già presenti sui siti e delimitazione degli spazi; preparazione e controllo del materiale elettorale occorrente per l’allestimento dei 78 seggi e sistemazione degli arredi nei locali destinati alle Forze dell’ordine; manutenzione sede seggi; ritiro materiale elettorale presso la Prefettura di Catanzaro; consegna delle schede elettorali e del materiale di cancelleria presso i 78 seggi; servizio assistenza varia per le richieste di interventi e le emergenze presso i diversi seggi elettorali e gli uffici comunali durante le operazioni di voto e spoglio. Ritiro materiale elettorale dai seggi e trasporto alle sedi competenti; smantellamento seggi elettorali; smantellamento tabelloni elettorali);
  • Settore Economico Finanziario (compreso economato) n. 80 ore (predisposizione del materiale occorrente per la liquidazione dei compensi ai componenti dei seggi elettorali e relativa raccolta e verifica; Ragguagli e spiegazione contabile ai Presidenti di seggio durante le consultazioni elettorali; mandati di pagamento per compensi ai componenti i seggi elettorali; eventuali rimborsi o indennità di missione ai Presidenti di seggio; Predisposizione rendiconto da presentare alla Prefettura);
  • Risorse Umane n. 50 ore (rilevazione, rendicontazione presenza del personale comandato a svolgere lavoro straordinario elettorale);
  • Sistemi Informativi n. 120 ore (supporto all’ufficio elettorale; predisposizione programma per la raccolta dati informatizzata, caricamento dati elettorali e comunicazioni);
  • Messi notificatori n. 300 ore (notifica delle tessere elettorali, delle nomine presidenti di seggio, delle nomine scrutatori ed eventuali atti di natura elettorale);
  • Segreteria Generale n. 80 ore (adempimenti presentazione liste, assistenza al Segretario Generale, alla Segreteria del Sindaco);

Più informazioni su