Quantcast

Aggiudicati 4 lotti nel cimitero di Nicastro su istanze relative agli anni ottanta

In uso novantanovennale, per il prezzo di 300 euro al mq.

Più informazioni su

Dopo la determinazione del 16 febbraio con cui sono state revocate le titolarità’ delle concessioni cimiteriali di 5 lotti ubicati nel secondo ampliamento del Cimitero di Nicastro, per «mancata realizzazione dell’opera funeraria nei modi e termini previsti dall’atto di concessione e dal Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria vigente», altri 6 lotti si sono resi disponibili per essere assegnati nella stessa area.

L’ufficio Servizi Cimiteriali della Societa’Lamezia Multiservizi, sulla scorta delle istanze pervenute, ha predisposto apposita graduatoria adottando, quale criterio di priorità’ l’ordine cronologico di presentazione delle istanze stesse, risalenti però al periodo tra il 1982 ed il 1987.

Delle 12 raccomandante inviate solo 4 hanno avuto riscontro positivo, con un’altra da inviare nuovamente dopo i primi due tentativi rispediti al mittente per indirizzo sconosciuto.

Tra i 4 richiedenti da convocare, ed una nuova procedura che vada a scorrere la graduatoria dei richiedenti a partire dal 1987, si dovrebbe così concedere ai singoli richiedenti, in uso novantanovennale, un lotto nel nuovo Cimitero di Nicastro, per il prezzo di 300 euro al mq., oltre le spese contrattuali, precisando che le aree disponibili sono:

  • lotto n° 85 tipo A delle dimensioni di m. 4,00 x 5,00 pari a mq. 20,00, da edificare m. 3,00 x m. 4,00;
  • lotto n° 175 tipo B delle dimensioni di m. 3,50 x 4,50 pari a mq. 15,75, da edificare m. 2,50 x m. 3,50;
  • lotti: n° 42 bis tipo D – n° 43 bis tipo D (con platea in c.a. in opera da rimuovere) – n° 70 ter tipo D – n° 82 bis tipo D – n° 84 bis- tipo D – n° 85 bis- tipo D – n° 95 tipo D – n° 102 tipo D – n° 104 tipo D, tutti di uguali dimensioni di m. 3.50 x m. 3,50 pari a mq.12,25 da edificare m. 2,50 x m. 2,50.

Più informazioni su