Quantcast

Indicazioni per il voto domiciliare per i protocolli Covid e per il ritiro dei duplicati delle tessere elettorali

I documenti da presentare per le richieste e gli orari dell'ufficio allestito al piano terra di via Perugini

Più informazioni su

Ulteriori passi in avanti nella macchina organizzativa comunale in visto del turno elettorale del 3 e 4 ottobre.

Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per COVID-19 sono ammessi al voto domiciliare presso il comune di residenza. Per farlo dovranno far pervenire al sindaco del comune nelle cui liste sono iscritti, tra giovedì 23 e martedì 28 settembre:

  • una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio e recante l’indirizzo completo di questo;
  • un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteri al quattordicesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o di quarantena o di isolamento fiduciario per COVID-19.

Indicazioni anche per il ritiro di una nuova tessera elettorale nei casi in cui si fosse deteriorata o smarrita, o divenuta inutilizzabile per l’esaurimento degli spazi destinati alla certificazione del voto.

Per ottenere una nuova tessera o il duplicato per esercitare il diritto di voto, l’elettore dovrà recarsi quanto prima presso gli uffici comunali presentando apposita richiesta scritta e una dichiarazione sostitutiva comprovante lo smarrimento.

Gli orari di apertura dell’Ufficio Elettorale al piano terra di via Arturo Perugini saranno:

  • da lunedì a venerdì: dalle 9 alle 13 (martedì e giovedì anche pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30)
  • venerdì 1 ottobre: dalle 9 alle 18 in orario continuato
  • sabato 2 ottobre: dalle 9 alle 18 in orario continuato
  • domenica 3 ottobre: dalle 7 alle 23 in orario continuato
  • lunedì 4 ottobre: dalle 7 alle 15

Più informazioni su