Quantcast

Via libera all’Osservatorio Permanente per l’ Inclusione Scolastica “Antonio Saffioti” di Lamezia Terme

Tre debiti fuori di bilancio approvati, chiude la sdemanializzazione di un vecchio tratto di strada comunale, denominato “dei francesi”, e permuta con tratto di strada di proprietà privata

Più informazioni su

Superato lo scoglio bilancio in consiglio comunale, si passa all’approvazione del regolamento dell’Osservatorio Permanente per l’ Inclusione Scolastica (OPIS) “Antonio Saffioti” di Lamezia Terme.

Nella relazione illustrativa l’assessore Giorgia Gargano ricorda la delicatezza del tema «che specie in periodo pandemico ha assunto una dimensione macroscopica», con il regolamento che «sarà un luogo di analisi e discussione, ma anche mediazione per la cittadinanza coinvolta da bisogni specifici in ambito scolastico. Verrà così istituito un garante scolastico, un osservatorio ed un gruppo di giovani per avere un confronto e dialogo aperto».

La componente della giunta ricorda anche la volontà «di ricordare Antonio Saffioti, una persona pubblica capace di mettersi a disposizione e prestare il proprio volto al potere positivo», ringraziando i consiglieri per «la collaborazione avuta in commissione nel migliorare vari aspetti a cui non si era pensato nel testo originario».

Interventi di plauso e commozione dal presidente del consiglio comunale Giancarlo Nicotera, dai consiglieri Rosario Piccioni, Lucia Cittadino, Antonio Lorena, Ruggero Pegna, Pino Zaffina, il sindaco Paolo Mascaro. L’approvazione arriva così all’unanimità dei 19 presenti con la commozione di Pino Saffioti, al cui figlio d’ora in avanti sarà legato l’osservatorio.

Tre debiti fuori di bilancio passano con 11 favorevoli e 8 astenuti, chiude la sdemanializzazione di un vecchio tratto di strada comunale, denominato “dei francesi”, e permuta con tratto di strada di proprietà privata, costituente l’attuale viabilità in località Ginepri. L’istanza era stata già avviata nel 2017, di fatto sana una situazione formale ma non muta l’attuale strada, trovando 16 favorevoli e 2 contrari (Piccioni e Cittadino, poiché solo ieri si sono visionati i documenti)

Più informazioni su