Quantcast

Fino a giovedì 2 giugno riprendono i festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola

Superate le norme restrittive legate al Covid, tornano le festività religiose con festeggiamenti allegati.

Più informazioni su

Superate le norme restrittive legate al Covid, tornano le festività religiose con festeggiamenti allegati.

Da oggi fino a giovedì 2 giugno si terrà il novenario in onore di San Francesco di Paola, con il giorno della festa della Repubblica prevista anche la tradizionale processione, con partenza dalla Chiesa della Matrice e con rientro del Santo nella Chiesa di San Francesco.

Le modifiche al traffico previste riguarderanno:

  • divieto di circolazione, per tutte le categorie di veicoli ad esclusione dei mezzi di Polizia e di Emergenza, su Corso Vittorio Emanuele, nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con Corso della Repubblica/via Domenico Porchio e l’intersezione con via Cataldi, dalle 18 alle 20 dal 24 maggio al 2 giugno;
  • divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati di via della Pace, Piazzetta san Francesco, via De Gasperi, Corso della Repubblica e Corso Vittorio Emanuele dalle 18.30 a fine Processione per il trasferimento della Statua del Santo Patrono dal Santuario Diocesano di San Francesco di Paola alla Chiesa Madre di giorno lunedì 23 maggio;
  • divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati di Corso Vittorio Emanuele, nel tratto di strada antistante la Chiesa Matrice, dalle 8 (cerimonia del cero votivo), e fino al termine della processione religiosa di giovedì 2 giugno;
  • divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di circolazione, dalle 7 di mercoledì 1 giugno e fino alle 24 di giovedì 2 giugno, su via Caravaggio, ambo i lati, tratto compreso via delle Terme e via della Pace; via Cupiraggi ambo i lati (tratto compreso tra via Caravaggio e via della Libertà); via della Libertà, lato nord, ambo i lati, tratto compreso tra l’intersezione con via Cupiraggi e l’intersezione con via della Pace (lato sinistro a salire posizionamento commercianti su aree pubbliche); via Cataldi, tratto fino a imbocco con via Vercillo su ambo i lati; Piazza Botticelli lato sinistro e destro (altezza isola pedonale) tratto compreso tra via Togliatti e via Caravaggio; Piazza 5 Dicembre, lato sud (altezza monumento ai caduti) tratto compreso tra via S.Rocco e via Salvemini;
  • obbligo di svolta su via S. Rocco -Albergo Cantagalli svolta a sinistra per via Fosse Ardeatine, per gli ospiti del Cantagalli; su via Re di Puglia svolta a sinistra all’intersezione con cia Caparello; su cia della Libertà lato sud obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con via Caparello, all’altezza dell’attività “Carpe Diem”.

 

Più informazioni su