Quantcast

Giovedì convocazione del consiglio comunale tra consuntivo 2021, debiti fuori bilancio, interrogazioni

In votazione anche il regolamento per l'installazione di impianti solari fotovoltaici e termici nei centri storici comunali, e la variazione del Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022-2024 con i finanziamenti ottenuti dopo il 13 maggio.

Più informazioni su

Il Consiglio Comunale è convocato in 1^ convocazione per giovedì alle 9.30, con eventuale 2^ convocazione il giorno dopo alle 11, nella Sala Consiliare “Renato Luisi “ in via Perugini.

Ad aprire la discussione in aula dei 17 punti su cui si potrà intervenire sarà il rendiconto di gestione 2021, questione più di confronto politico che tecnico non potendo modificare il consuntivo dell’anno precedente, ma passaggio che sarebbe dovuto avvenire entro il 30 aprile.

Si dovrebbe poi passare alla votazione del regolamento per l’installazione di impianti solari fotovoltaici e termici nei centri storici comunali, e la variazione del Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022-2024 e dell’elenco annuale per l’anno 2022 inserendo i finanziamenti ottenuti dopo il 13 maggio.

In calendario poi 5 debiti fuori bilancio ed una serie di interrogazioni:

  • i consiglieri di Forza Italia chiedono lumi sul mercato ortofrutticolo e florovivaistico del lametino sito in contrada Rotoli, sui loculi concedibili e gestione servizi cimiteriali, la riqualificazione di Piazza Garibaldi e la riapertura della delegazione comunale di Sambiase;
  • Mimmo Gianturco chiede risposte sul turismo sociale in località Ginepri, la condotta idrica Sambuco, gestione cimiteriale, degrado in via Fiume, riapertura luoghi di cultura.

Punti su cui per altro già tra Dup, Agenda Urbana, Pinqua, qualche risposta si avrebbe già, sono i tempi tra amministrazione e politica che non coincidono.

Più informazioni su