Via libera alla “Poseidon Srls” per la realizzazione di uno stabilimento balneare attiguo al lungomare Falcone – Borsellino

La proposta risale all'ultimo bando per la concessione di lotti per nuovi lidi lungo i due lungomari, con un iter burocratico fra più enti durato più di 5 anni

Più informazioni su

Troppo tardi per la stagione estiva in corso, ma è stato emesso oggi il permesso di costruire n. 37 a favore della società lametina “Poseidon Srls” per l’intervento di realizzazione di uno stabilimento balneare attiguo al lungomare Falcone – Borsellino.

La proposta risale all’ultimo bando per la concessione di lotti per nuovi lidi lungo i due lungomari, con un iter burocratico fra più enti durato più di 5 anni, e che al netto degli strali della politica sui mancati risvolti del piano spiaggia alla fine aveva visto solo due pretendenti (l’altro progetto riguardava un lido a Ginepri proposto dalla cooperativa Malgrado Tutto).

Con l’arrivo della bella stagione si torna a parlare di 2 dei 5 lidi assegnati a maggio 2017

Presumibilmente dalla prossima estate ci sarà così un nuovo lido nel lotto n°2 del Piano Spiaggia approvato con Determina dirigenziale n. 21 del 10/01/2017 dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, con un’altra proposta da parte di un’associazione del terzo settore per un lido destinato ad un pieno accesso anche per disabili (legato però all’ottenimento dei finanziamenti dedicati).

Per emanare un nuovo bando bisognerà prima rivedere al ribasso la classificazione delle zone demaniale, di competenza della Regione, per rendere economicamente più attrattiva ad investimenti la costa, e nel frattempo riuscire a portare a termine quanto previsto nella zona tramite i Pinqua.

Più informazioni su