Quantcast

Il Color Fest prova a guardare con ottimismo all’estate prossima annunciando la IX edizione

Il 12 e13 agosto presso l'Agriturismo Costantino a Maida, già location lo scorso anno con le restrizioni Covid

Più informazioni su

Ad oggi di certezze sugli eventi di musica al vivo non possono ancora essercene, ma il Color Fest prova a guardare con ottimismo all’estate prossima annunciando la IX edizione il 12 e13 agosto presso l’Agriturismo Costantino a Maida.

«Tornare a lavorare oggi per il nostro settore deve essere una questione di qualità. Stiamo sognando insieme a voi quello che il 12/13 agosto 2021 diventerà realtà», annunciano online gli organizzatori, ricordando come «lo scorso anno abbiamo dimostrato, insieme, che si può fare e quindi lo rifaremo anche quest’anno, sempre seguendo le regole. Qualità della proposta musicale, della location immersa nel verde, del food e del bevarage. Ancora una volta sarà Color Fest ed ancora una volta sarà il vostro festival».

Lanciata anche la campagna abbonamenti, che per i 2 giorni di musica dal vivo avrà ora un costo di 34,50 euro a cui aggiungere i diritti di prevendita.

Si riparte anche dopo che la musica indie italiana, o comunque un certo di sonorità, è stata protagonista sul palco dell’ultima edizione di Sanremo, artisti che già in passato erano saliti sul palco del Color Fest: Ermal Meta (La fame di Camilla ) – Color – Rassegna di musica intelligente – 2012; Lo Stato Sociale – Color Fest 4 – 2016; Wrongonyou – Color Fest 4 – 2016; Gio Evan – Color Fest in Tour – 2017; Coma Cose – Color Fest 6 – 2018; Willie Peyote – Color Fest 6 – 2018; Davide Toffolo (Tre allegri ragazzi morti) – Color Fest 7 – 2019; La Rappresentante di Lista – Color Fest 7 – 2019; Colapesce e Dimartino – Color Fest 8 – 2020.

Più informazioni su