Quantcast

Spettacolo “Bastaodio” l’8 dicembre al teatro Grandinetti

L'ingresso è gratuito  ad invito da ritirare nelle attività partner dell'evento pubblicati sulla pagina Facebook "Spettacolari".

Più informazioni su

Sarà presentato lunedì, durante una conferenza stampa presso la sala consiliare Napolitano di Lamezia Terme, “Bastaodio”, lo spettacolo musicale organizzato dalla associazione Spettacolari con il gratuito patrocinio del comune di Lamezia Terme.

L’appuntamento con Bastaodio è fissato per l’8 dicembre alle 17.30 presso il teatro comunale Grandinetti.

Il progetto ha come fondatore Maurizio Sirianni, che si avvale della attiva e fattiva collaborazione dell’Unpli oltre che del supporto di numerosi enti e associazioni tra le quali, Libera, Anci, Arci, Azione cattolica, Croce rossa italiana, Unicef, Acli, Carithas.

L’iniziativa si pone come monito la necessità di promuovere un’umanità che non può e non deve, per sua naturale essenza, essere associata a sentimenti quali l’odio, il razzismo, l’indifferenza.

Il potere della musica, e dell’arte in generale, come occasione per sostenere la campagna di sensibilizzazione a riscoprirsi tutti parte di una medesima storia, che deve trovare nel tempo presente la sua forza e nel futuro speranza di nutrimento umano.

Generico novembre 2021

«L’associazione – sottolinea l’ideatore, Maurizio Sirianni – ha come mission proprio quello di inviare messaggi importanti ma spesso scomodi, a favore dell’umanità senza paura e senza inibizione perché il bello ed il buono hanno bisogno di essere testimoniati e celebrati. L’invito a partecipare è rivolto a tutti coloro che sono pronti per un sano contagio di positività ed umana condivisione dell’esistenza, che trova negli esseri umani strumento di realizzazione».

L’Associazione “Spettacolari”, mantenendo sempre fede al tema contro l’odio, propone, dunque, brani musicali suonati e interpretati dalla “Spettacolari band” che riprendono alcune canzoni sui temi trattati di Pier Angelo Bertoli, Fabrizio De Andrè, Giorgio Gaber, Fiorella Mannoia e Mia Martini.

L’ingresso è gratuito  ad invito da ritirare nelle attività partner dell’evento pubblicati sulla pagina Facebook “Spettacolari“.

Più informazioni su