Domenica, 23 settembre 2018 ore 11:11  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Decreto ingiuntivo da 1.011.478.78 euro da parte della Cardamone Group al Comune per il servizio mensa

La terna commissariale ha dato mandato ai legali incaricati dal Comune per opporsi alle richieste della ditta cui l'incarico è stato revocato

Decreto-ingiuntivo-da-101147878-euro-da-parte-della-Cardamone-Group-al-Comune-per-il-servizio-mensa
Venerdì 15 Dicembre 2017 - 15:50

Citata nella relazione del Ministro Minniti tra i motivi per sciogliere il consiglio comunale di Lamezia Terme, il servizio di fornitura di refezione nelle scuole statali dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, nonché della fornitura di pasti a domicilio agli anziani e alla casa di riposo comunale, è al centro anche di un decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale ordinario di Lamezia Terme a carico del Comune di Lamezia Terme il 16 novembre.
La Cardamone Group, che si è vista revocare il servizio il 10 maggio dopo l'interdittiva antimafia arrivata dalla Prefettura di Cosenza il 28 aprile, reclama 1.011.478.78 euro oltre ad interessi, spese, onorari ed accessori, richiesta contro cui la terna commissariale oggi ha deciso di opporsi e dare mandato ai legali incaricati dal Comune, Francesco Carnovale Scalzo, Salvatore Leone e Caternia Flora Restuccia.
g.g.




ULTIMISSIME
Un nuovo attaccante in casa Fronti
Sabato 22 Settembre 2018
LameziaInforma.it