Venerdi, 21 settembre 2018 ore 15:50  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Poker della capolista Olympic Rossanese ai danni del Fronti

Partita chiusa già nei primi 24 minuti, per i padroni di casa anche un'espulsione ingenua nel recupero

Poker-della-capolista-Olympic-Rossanese-ai-danni-del-Fronti
Sabato 16 Dicembre 2017 - 16:50

FRONTI - OLYMPIC ROSSANESE 0-4

FRONTI: Lanzo, Procopio, Talarico, Ruberto (44'st Martello), Morelli, Lucchino, Iudicelli (20'st Ianni), Nicolazzo (35'st Matarazzo), Percia Montani, Palmieri, Perri.
A disp.: De Ponto, Lanzo D, Guzzo, Curcio.
All.: Lucchino.

OLYMPIC ROSSANESE: Ramunno, Granata, Mirabelli, Salandria (22'st Scalese), Russo (35'st Morrone C), Zangaro, Villella, Catalano (27'st Conte), Tramontana, Petrone (19'st De Giacomo G), Gallo (13'st Morrone D).
A disp.: Visciglia, De Giacomo L.
All. Pacino.

ARBITRO:  Grimaldi di Reggio Calabria (assistenti Vommaro e Pate di Paola).

RETI: 5’ pt  Zangaro (rig), 15'pt Petrone, 24'pt Zangaro, 43'st De Giacomo G

NOTE: spettatori 100 circa. Espulso al 47'st Perri per gioco falloso
Ammoniti: Nicolazzo.
Angoli: 2-4. Rec: 4'st

Di GIANLUCA GAMBARDELLA
Non era la partita da cui dover ripartire per scalare la classifica, ma dura meno di mezzora la gara del  fanalino di coda Fronti contro la capolista Olympic Rossanese, con un secondo tempo di sostanziale nulla sotto i riflettori del “Guido D'Ippolito”.
Nel 2018 il compito della compagine di mister Lucchino sarà così quello di cercare di risalire la china ed invertire il trend (12 sconfitte, 1 vittoria e 2 pareggi non sono un ruolino di marcia incoraggiante con cui presentarsi ad eventuali spareggi play out), ed il mercato di riparazione ha mutato qualche elemento (subito titolari i vari Procopio, Iudicelli e Percia Montani), con quali esiti lo si vedrà nel girone di ritorno. Contro l'Olympic grandi sussulti da parte dei padroni di casa non se ne sono registrati.

PRIMO TEMPO
2' Petrone si inserisce bene tra le linee difensive, ma da posizione defilata calcia addosso a Lanzo
4' trattenute in area Fronti, per l'arbitro ci sono gli estremi del calcio di rigore che Zangaro trasforma spiazzando Lanzo
15' Salandria dalla destra rimette al centro dove Petrone irrompe per il 2-0
21' Perri prova da poco dentro l'area, ma allarga troppo il diagonale
24' capolista che chiude la gara con la seconda rete di Zangaro che supera Lanzo con un diagonale sul palo opposto

SECONDO TEMPO
30' cambi a parte, patto di non belliggeranza nella prima mezzora della ripresa, con qualche cross teso insidioso del Fronti non raccolto però da nessuno dei giocatori in campo in maglia nera
43' Giovanni De Giacomo appoggia in rete l'assist di Zangaro
46' calcio d'angolo teso calciato in area, la difesa del Fronti non riesce a spazzare e Giovanni De Giacomo spara sopra la traversa
47' fallo inutile di Perri che rimedia un rosso diretto rovinando la propria partita in cui era stato tra i pochi del Fronti a provare ad avere qualche spunto 




ULTIMISSIME