Martedi, 14 agosto 2018 ore 23:36  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Rubati al reparto di gastroentorologia 6 endoscopi ed una colonna

Nelle ultime 24 ore all'ospedale Pugliese di Catanzaro e all'ospedale di Lamezia Terme, due bande diverse ma collegate tra loro, hanno agito

Rubati-al-reparto-di-gastroentorologia-6-endoscopi-ed-una-colonna
Lunedì 12 Febbraio 2018 - 11:10

Reparti di gastroentorologia sotto attaccato. Nelle ultime 24 ore all'ospedale Pugliese di Catanzaro e all'ospedale di Lamezia Terme, due bande diverse ma collegate tra loro, hanno rubato degli endoscopi. A Lamezia ne hanno portato via 6 più una colonna, strumento utile per l'esame medico. Intervento del commissariato di zona per le indagini del caso. Anche a Lamezia i ladri sono entrati dalla scala antincendio quindi, pur trattandosi di bande diverse, si denota la stessa modalità per entrare in reparto e rubare.

Un colpo da 540.000 euro. Tanto ha reso il doppio furto di endoscopi , messo a segno probabilmente da due bande diverse ma collegate tra di loro , all’ospedale Pugliese di Catanzaro e al Papa Giovanni di Lamezia . Dodici per l’esattezza gli strumenti portati via a Catanzaro e 6 più una colonna quelli rubati a Lamezia . I due ospedali si aggiungono ai 20 centri di gastroentorologia in Italia che hanno subito la stessa sorte. I sospetti si concentrano su organizzazioni internazionali che smerciano gli strumenti su mercati esteri paralleli . Resta però da capire come sia possibile introdursi in due ospedali dalla scala antincendio senza che nessuno si accorga di nulla. È sulle falle della sorveglianza che gli inquirenti indagano in entrambe le strutture.

Giulia Zampina




ULTIMISSIME