Venerdi, 19 ottobre 2018 ore 04:14  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

La Cofer Lamezia in casa della Villazuccaroschultze vince per 3-0 rilanciando le proprie ambizioni promozione

Palmi, capolista alla vigilia con 49 punti, giocherà domani in casa contro Siracusa, nel turno odierno si è vista scavalcare sia dal Modica (ora a 52 punti dopo il 3-0 inflitto al Messina) che  dal Lamezia (ora a 51 punti)

La-Cofer-Lamezia-in-casa-della-Villazuccaroschultze-vince-per-30-rilanciando-le-proprie-ambizioni-promozione
Sabato 14 Aprile 2018 - 20:0

VILLAZUCCAROSCHULTZE -  COFER LAMEZIA 0-3 (24-26, 19-25, 19-25)

VILLAZUCCAROSCHULTZE: Caruso 5, Escher 10, Rania 6, Diomede 5, Grillo (L), Cassone 6, Bertiglia (8), Cosentino, Gliorioso, Richiusa, Rapisarda. All: Gagliardi

COFER LAMEZIA: Perri, Fico 4, Carbone 9, Spaccarotella (L), Papa 13, Rizzo, Falcucci 15, Torcasio 9, Biscardi 7, Giampa', Rizzo 5, Fico. Allenatore: Eliseo

ARTITRI: Galletti e Lentini di Catania

Torna dalla trasferta con 3 punti d'oro, essendo uno scontro diretto nelle zone alte della classifica, la Cofer Lamezia che in casa della Villazuccaroschultze vince per 3-0 rilanciando le proprie ambizioni tanto in ottica play off che di vittoria del campionato di B2 femminile.
Se infatti Palmi, capolista alla vigilia con 49 punti, giocherà domani in casa contro Siracusa, nel turno odierno si è vista scavalcare sia dal Modica (ora a 52 punti dopo il 3-0 inflitto al Messina) che  dal Lamezia (ora a 51 punti). Dietro rimangono ferme al palo Villazuccaroschultze (46) e Cerignola (45). Sabato prossimo la Cofer ospiterà a Pianopoli il Palermo, Palmi andrà a far visita al Messina mentre Modica si recherà a Cerignola.
In campo Lamezia oggi ha dimostrato però di credere ancora all'obiettivo stagionale del salto di categoria, dopo un inizio di 2018 più che complicato. Nel primo set dopo una fase di equilibrio lunga quasi tutto il parziale, Lamezia allunga nel finale (21-24), non chiudendo però se non ai vantaggi (24-26 grazie ad una doppia di Caruso ed ace in battuta di Carbone su errata ricezione della Escher).
Nel secondo parziale partono meglio le padroni di casa (6-2), ma Lamezia è costante nel rosicchiare qualche punto e trovare il sorpasso, gestendo poi tra muro e contrattacchi la fase finale del parziale vinto per 25-19.
Nell'ultimo set padroni di casa ed ospiti si rincorrono fino alla fase finale, in cui Lamezia da quota 17 trova il breack decisivo chiudendo poi nuovamente set e partita fino al 25-19.




ULTIMISSIME