Martedi, 14 agosto 2018 ore 23:37  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Il primo maggio nuova edizione della panoramica di primavera

Partenza su Corso Numistrano alle 9:15 del campionato giovanile, alle 10.15 la gara panoramica sulla distanza di 9500 metri 

Il-primo-maggio-nuova-edizione-della-panoramica-di-primavera
Venerdì 20 Aprile 2018 - 19:35

Il primo maggio nuova edizione della panoramica di primavera (la cui storia iniziata nel 1978 sarà ripercorsa il 29 aprile ed il gioco della corsa in una mostra fotografica in esposizione presso il Chiostro di San Domenico), con partenza su Corso Numistrano alle 9:15 del campionato giovanile (atleti dai 7 ai 14 anni divisi tra esordienti C sui 300 metri, esordienti B sui 500, esordienti A sugli 800, ragazze sui 1000, ragazzi sui 1500, cadette sui 1500, cadetti sui 2000), alle 10.15 la gara panoramica sulla distanza di 9500 metri (in corsa allievi, assoluti, master, tesserati Fidal, libertas, runcard e altri eps, non tesserati) e la prima Lamezia Fitwalking.
Sei i trofei in palio, dedicati a Salvatore Matarazzo, Mario Gatto, Calliope, Agostino Porchia, Orazio Di Marzo, Nicholas Green, più riconoscimenti per i gruppi più numerosi, attestati di merito per i primi 3 classificati interforze, mentre parte delle quote di partecipazione (fissate in 5 euro, con 9 punti di iscrizione già fissati tra Lamezia Terme e l'hinterland) andranno all'associazione Aido “Letizia Senese”.
Dietro l'organizzazione della nuova edizione della panoramica l'Asd Nicholas Green, con la collaborazione dell'Asd Violettaclub, Libertas Atletica Lamezia, Atletica Amica, Società Italiana Prevenzione Salute ed Unione Nazionale Veterani dello Sport, che hanno tracciato insieme anche il percorso che partendo da Corso Numistrano scenderà per via Indipendenza, salirà a Zangarona e riscenderà poi da Magolà costeggiando il Castello Normanno ed il centro storico di San Teodoro, per poi tornare nuovamente alla partenza.
Nel servizio di sicurezza, oltre a quanto già previsto dalle normative vigenti più stringenti dopo la circolare Gabrielli, anche un mezzo della Lamezia Multiservizi in soccorso di chi deciderà di non proseguire la corsa lungo il percorso.
g.g.




ULTIMISSIME