Martedi, 14 agosto 2018 ore 23:38  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Bastano 70 minuti alla Cofer Lamezia per vincere anche gara 2 contro il Cus Siena

A pochi giorni dalla vittoria in terra toscana, a Pianopoli le giocatrici biancoverdi chiudono la contesa in proprio favore sul 3-0 in una gara in equilibrio solo in avvio dei parziali.

Bastano-70-minuti-alla-Cofer-Lamezia-per-vincere-anche-gara-2-contro-il-Cus-Siena
Mercoledì 16 Maggio 2018 - 21:10

COFER LAMEZIA - CUS SIENA 3-0 (25-18, 25-15, 25-14)

COFER LAMEZIA: Carbone 6, Falnucci 12, Biscardi 7, Torcasio 12, Spaccatorella (L), Papa 15, Rizzo 7, Perri 1, Fico, Giampà. All: Eliseo.

CUS SIENA: Mazzini 6, Brandini 11, Pianigiani 3, Raniero (L), Pietrini 2, Secciali 6, Peluso 4, Francini 2, Gigliotti (L). All. Falchi.

Bastano 70 minuti alla Cofer Lamezia per vincere anche gara 2 contro il Cus Siena e passare così il turno nei play off di pallavolo femminile verso la serie B1, dove incontreranno le laziali di Sant'Elia (Bari avendo battuto Palmi per 3-0 andrà ad incontrare Cagliari nel turno successivo) nelle semifinali: gara 1 prevista il 23 maggio in trasferta, gara 2 in casa il 26, eventuale gara 2 il 30 maggio nuovamente in trasferta.
A pochi giorni dalla vittoria in terra toscana, a Pianopoli le giocatrici biancoverdi chiudono la contesa in proprio favore sul 3-0 in una gara in equilibrio solo in avvio dei parziali.
Nel primo set dal 4-4 si passa al 15-11, con Siena tenuta in gioco dalla propria centrale Brandini ma con troppe battute sbagliate dalle altre compagne. Ospiti che si rifanno sotto sul 16-15, ma Lamezia trova 4 punti in fila sfruttando il turno in battuta di Ilaria Perri e chiude 25-18 con muro Papa – Rizzo.
Anche il secondo set trova copione simile: dal 5 pari si arriva al 13-7 con un attacco out Siena, ed il parziale si chiude sul 25-15 senza grossi affanni con in chiusura attacco Biscardi.
L'ultimo set trova il primo allungo sul 7-4 dopo un equilibrio iniziale con attacco di Torcasio. Siena ritrova la parità a quota 9, ma con il rientro in campo di Papa le padroni di casa allungano nuovamente sul 14-9, per poi chiudere sul 25-14 con un ace di Carbone.




ULTIMISSIME