Venerdi, 21 settembre 2018 ore 15:43  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
INPROVINCIA

Il Comune di Maida propone alla Sorical di aderire ad un piano di rientro per sanare il debito di oltre 350.000 euro

Mentre gli operai comunali erano operativi in via Ottorino Da Fiore a Maida per lavori sulla condotta idrica, il profilo facebook dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Paone annunciava che grazie a questi interventi in un solo anno perdite ridotte del 50%

Il-Comune-di-Maida-propone-alla-Sorical-di-aderire-ad-un-piano-di-rientro-per-sanare-il-debito-di-oltre-350000-euro
Martedì 10 Luglio 2018 - 13:0

Mentre gli operai comunali erano operativi in via Ottorino Da Fiore a Maida per lavori sulla condotta idrica, il profilo facebook dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Paone annunciava che grazie a questi interventi «in un solo anno perdite ridotte del 50% attraverso un monitoraggio continuo della rete. Ciò ha portato ad un aumento delle ore di acqua erogato nelle case dei cittadini», mentre ieri in un incontro a Catanzaro tra il Sindaco di Maida e il presidente regionale della Sorical Luigi Incarnato è stato chiesto un supporto tecnico per ridurre le perdite nelle aree periferiche e la possibilità di aderire ad un piano di rientro per sanare il debito di oltre 350.000 euro «ereditato e accumulato dalla precedente amministrazione». 




ULTIMISSIME