Martedi, 20 novembre 2018 ore 22:26  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

«Nessuno ha l'arroganza di appropriarsi della storia della Vigor, ma la società nata lo scorso anno la vuole celebrare»

Una data precisa alla fondazione della Vigor: 1 ottobre 1919, come testimoniato dalla tessera federale di Carlo Baccari.

Nessuno-ha-l-arroganza-di-appropriarsi-della-storia-della-Vigor-ma-la-societ-nata-lo-scorso-anno-la-vuole-celebrare
Martedì 11 Settembre 2018 - 19:38

Di GIANLUCA GAMBARDELLA
Data l'indisponibilità degli stadi lametini, anche il primo trofeo Baccari trasloca a Pianopoli. Giovedì pomeriggio i primi a scendere in campo saranno le vecchie glorie di Palmese e Vigor Lamezia (periodo 82/85) alle 15.30, mentre alle 17 torneo categoria esordienti con ASD Gatto e Lio Lamezia, ASD Academy Lamezia, A.s.d Polisportiva Lamezia, A.S.D Calcio Lamezia, Football Pianopoli 3000 e Virtus Sambiase.
Alle 20 scenderanno poi in campo Milazzo, Paolana e Vigor 1919 per chiudere la giornata e contendersi la prima edizione del trofeo intitolato al fondatore dell'allora squadra biancoverde, con la figlia Felicia presente alla presentazione del torneo a portare una foto del 22 luglio 1928 raffigurante una partita tra Vigor e Paolana. «Mio padre ha iniziato come calciatore, poi l'ha seguita diversamente venendo affiancato prima da giovani in campo, poi da gente più grande per il sostegno economico», spiega la signora Baccari dando poi una data precisa alla fondazione della Vigor: 1 ottobre 1919, come testimoniato dalla tessera federale di Carlo Baccari.
«Nessuno ha l'arroganza di appropriarsi della storia della Vigor, ma la società nata lo scorso anno la vuole celebrare» differenzia Giuseppe Zangari, addetto stampa della Vigor 1919, spiegando il senso dei festeggiamenti dei 100 anni di fondazione della Vigor Lamezia che da 2 stagioni non calca più i campi sportivi.
«Il Milazzo nel giro di un'ora ha confermato la propria presenza da quando è stato invitato, sintomo che i ricordi di amicizia che legavano le tifoserie son ancora vivi», spiega il presidente della Vigor, Vincenzo Ammendola, «in origine avevamo previsto anche la presenza della Palmese, ma le note problematiche che sta attraversando la società neroverde hanno fatto in modo che l'invito non potesse andare in porto. Il messaggio che possiamo dare a quei tifosi, come noi privati di una passione, e di non demordere e restare vigili».
A rappresentare i calciatori del periodo 82/85 presente Vito Sinopoli, palesando la propria soddisfazione per la partecipazione all'evento e dando un in bocca al lupo alla Vigor 1919 per la prossima stagione. Campionato di Seconda Categoria durante il quale la squadra biancoverde porterà sulla maglia anche il logo Aism, rappresentata in conferenza stampa da Mario Paonessa, consigliere provinciale dell'associazione, lamentando «la penuria di volontari, e speriamo che con questa collaborazione di aumentare il numero di persone per portare avanti le nostre attività».
A chiudere la conferenza stampa è la composizione dei 2 gironi esordienti:

  • nel girone A son inserite Football Pianopoli, Virtus Sambiase, Calcio Lamezia;
  • nel girone B Polisportiva Lamezia, Gatto e Lio, Academy Lamezia.

Le vincenti di ogni girone si affronteranno poi nella finalissima su 2 tempi da 20 minuti, mentre le partite dei gironi avranno un unico tempo da 20 minuti.




ULTIMISSIME