Martedi, 20 novembre 2018 ore 23:27  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

La manutenzione fino ad ora negata alla villetta di Corso Numistrano rivendicata dalla sigla Salviamo Lamezia

Il verde e le fontane rientrano nell'accordo con la Malgradotutto, la casetta dell'acqua già da anni non più negli interessi della Multiservizi

La-manutenzione-fino-ad-ora-negata-alla-villetta-di-Corso-Numistrano-rivendicata-dalla-sigla-Salviamo-Lamezia
Mercoledì 12 Settembre 2018 - 15:35

Della manutenzione della villa comunale davanti la sede municipale di Corso Numistrano, con la fontana da molto tempo chiusa, e la casa dell'acqua inaugurata ma non entrata in funzione a lungo accanto, si preoccupa la sigla “Salviamo Lamezia”.
Se il verde e la fontana rientrano però nell'affidamento per 8 mesi da parte del Comune alla Malgrado Tutto (oggi impegnata a ripulire le vasche di Piazza Mercato Vecchio), dopo che nessun intervento è stato effettuato in quello precedente trimestrale con la Bernardi Costruzioni, dal 2015 l'erogatore dell'acqua che sarebbe dovuto essere gestito dalla Multiservizi non ha avuto seguito nel servizio reputando la società in house non economicamente vantaggioso né andare avanti con l'accordo sottoscritto dall'amministrazione Speranza né la rimozione dello stesso manufatto.
Inoltre, dopo il cedimento di alcuni rami, una parte della villa alle spalle del monumento ai caduti sarebbe interdetta al pubblico, ma i cittadini già da tempo ignorano le transenne occupando le panchine attorno.
g.g.




ULTIMISSIME