Lunedi, 10 dicembre 2018 ore 18:46  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
INPROVINCIA

Un luogo di accoglienza per bambini dai 18 ai 36 mesi (Agrinido) e dai 3 ai 6 anni (Agriasilo) a Maida

Mariangela Costantino dell’azienda Costantino, ha presentato il progetto Agriasilo.

Un-luogo-di-accoglienza-per-bambini-dai-18-ai-36-mesi-Agrinido-e-dai-3-ai-6-anni-Agriasilo-a-Maida
Mercoledì 17 Ottobre 2018 - 16:20

Dopo la sessione estiva, riparte AgriAcademy, il progetto di alta formazione ideato e sviluppato da Ismea in collaborazione con il Mipaaft con l’obiettivo di avvicinare gli agricoltori under 40 alle tematiche dell’Agricoltura 4.0, della digital transformation,  dell’export management e del marketing, lavorando alla costruzione di veri progetti. 
E uno di questi progetti porta la firma di una giovane, del territorio lametino, Mariangela Costantino dell’azienda Costantino, che ha presentato il progetto Agriasilo.
Un luogo di accoglienza per bambini dai 18 ai 36 mesi (Agrinido) e dai 3 ai 6 anni (Agriasilo) che si ispira al metodo montessoriano per proporre una pedagogia dove la natura diventa maestra di vita e insegna il rispetto, la pazienza e l’importanza di un’alimentazione sana.
«Un progetto unico per la Calabria – spiega Mariangela Costantino – dove realtà simili non se ne trovano ancora, e raro in tutto il Sud. L’idea nasce dal desiderio di offrire un servizio sociale di alta qualità per i bimbi di nido e materna e per le famiglie che desiderano una pedagogia di qualità e una nutrizione sana. Qui il bambino impara sperimentando».
Mariangela Costantino è titolare dell’omonimo agriturismo a Maida, un’azienda nata dalla riqualificazione di un antico villaggio rurale che si sviluppa su una collina di uliveti. Una tradizione agricola da generazioni come produttori di olio bio e dop Lametia, seminativi di grani antichi e farine bio, agrumi e frutta, ortaggi e conserve di ogni tipo utilizzati per la ristorazione. 




ULTIMISSIME