Martedi, 20 novembre 2018 ore 17:10  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Cade un altro albero in Piazza Garibaldi, 6 mesi fa una manifestazione di interesse senza esito del Comune per potarli

L' avviso esplorativo a fine aprile per il taglio al piede di 10 alberi di pino di alto fusto ubicati in zona

Cade-un-altro-albero-in-Piazza-Garibaldi-6-mesi-fa-una-manifestazione-di-interesse-senza-esito-del-Comune-per-potarli
Mercoledì 17 Ottobre 2018 - 16:45

A fine aprile oggetto di una manifestazione di interesse, ora nuovamente al centro di cronaca si trovano gli alberi di piazza Garibaldi dopo che un'altra pianta è crollata a poca distanza dal campo di calcetto.
«Nonostante le diverse segnalazioni il comune non ha messo in sicurezza l’area. Siamo difronte ad una amministrazione sorda e incompetente», lamenta l’ex consigliere comunale Mimmo Gianturco, «la villetta in questione è frequentata da bambini e anziani e solo per puro caso nessuno si è fatto male. Possibile che dobbiamo aspettare davvero che qualcuno ci lasci la pelle prima di intervenire nella risoluzione dei problemi? Urge una reale messa in sicurezza dell’intera area».
Dopo gli incidenti avvenuti negli ultimi anni, di cui il più recente proprio qualche giorno dopo la fine della fiera di San Biagio, il Comune di Lamezia Terme aveva pubblicato un avviso esplorativo a fine aprile per il taglio al piede di 10 alberi di pino di alto fusto ubicati in Piazza Garibaldi. Entro il 30 aprile le ditte interessate avrebbero dovuto rispondere alla manifestazione di interesse, e nell'accordo era previsto che tutto il materiale di risulta dalle operazioni diventasse di proprietà della ditta affidataria che dovrà selezionare gli eventuali rifiuti da inviare a discarica o a recupero e potrà utilizzare i sottoprodotti del taglio (legna da ardere).
A 6 mesi di distanza sul sito del Comune non compare alcun esito.




ULTIMISSIME