Martedi, 20 novembre 2018 ore 16:20  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

La Regione Calabria proroga al 25 novembre i termini per il bando di sviluppo delle reti infrastrutturali per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica

Prevista 1 postazione High Power privata con accesso al pubblico sulla S.S.280 “Due Mari”, 1 Normal Power per gli impianti di distruzione carburanti nei pressi sia della stazione ferroviaria che dell'aeroporto, 1 normal power pubblica all'interno della città di Lamezia Terme.

La-Regione-Calabria-proroga-al-25-novembre-i-termini-per-il-bando-di-sviluppo-delle-reti-infrastrutturali-per-la-ricarica-dei-veicoli-alimentati-ad-energia-elettrica
Venerdì 19 Ottobre 2018 - 16:35

La Regione Calabria proroga al 25 novembre i termini per la partecipazione al Bando PniRE – l'avviso esplorativo ddg n. 8566 del 1 agosto 2018 misura di sostegno per lo sviluppo delle reti infrastrutturali per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica ( legge 7 agosto 2012 n. 134 art. 17 septies) dgr n. 248 del 12.06.2017.
Il bando della Regione rientra nel PNIRE (Piano Nazionale Infrastrutturale per la Ricarica di Veicoli alimentati ad Energia Elettrica), con cui il Consiglio dei Ministri ha avviato l’installazione di colonnine per ricarica di veicoli alimentati con rete elettrica. Il PNIRE ha assegnato alla Calabria circa 940.000 euro per cofinanziare una prima infrastrutturazione per la mobilità elettrica su tutto il territorio regionale.
Il bando è rivolto alle imprese di ogni dimensione, in forma singola o associata, titolari di autorizzazione amministrativa all’esercizio di un Impianto Carburanti ovvero Concessionari di aree di servizio autostradali, che realizzeranno gli interventi proposti su aree pubbliche e su aree private ad accesso pubblico.
L’intensità dell’aiuto concedibile è pari al 35% del totale delle spese ammissibili per gli impianti che utilizzano una ricarica “Normal Power” (lenta/accelerata) e al 50% del totale delle spese ammissibili nel caso di impianti che utilizzano una ricarica “High Power” (veloce).
Per il lametino è prevista 1 postazione High Power privata con accesso al pubblico sulla S.S.280 “Due Mari”, 1 Normal Power per gli impianti di distruzione carburanti nei pressi sia della stazione ferroviaria che dell'aeroporto, 1 normal power pubblica all'interno della città di Lamezia Terme.
Per consentire ai potenziali beneficiari di avere una corretta e dettagliata conoscenza di obiettivi, modalità di presentazione delle domande e, in generale, dei contenuti del bando, la Regione ha organizzato un evento informativo, che si terrà mercoledì alle 10 presso la Sala Turchese della Cittadella Regionale.




ULTIMISSIME