Lunedi, 10 dicembre 2018 ore 19:00  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

La Biblioteca  Scolastica “Borrello-Fiorentino” presenta il programma delle nuove iniziative.

Si è classificata al primo posto nella graduatoria provvisoria del Pac 2014/2020 per la valorizzazione del Sistema delle Biblioteche e degli Archivi storici della Regione (sezione: Biblioteche Scolastiche).

La-Biblioteca-Scolastica-BorrelloFiorentino-presenta-il-programma-delle-nuove-iniziative
Martedì 20 Novembre 2018 - 16:20

Grande soddisfazione per le attività di promozione della lettura all'Istituto Borrello-Fiorentino, uno dei firmatari del Patto per la lettura Città di Lamezia Terme, nonché vincitore nazionale 2017 del premio Le Biblioteche di Antonio per l'aggiudicazione di una Biblioteca scolastica.
Numerose le attività realizzate nella Biblioteca arricchita coi nuovi acquisti: incontri, presentazioni di libri, animazioni per gli studenti. I più recenti, a fine ottobre, l'incontro con l'associazione 40 Martiri sul tema: L'importanza delle parole dimenticate e la presentazione del libro Il bambino irraggiungibile del giovanissimo catanzarese Manuel Sirianni, edito da Bompiani (in occasione della settimana nazionale di Libriamoci).
Il 26 ottobre, inoltre, l'Istituto ha partecipato al contest #Io leggo perchè per la promozione della lettura, organizzando presso la Libreria Tavella un evento pubblico, di cui sono stati protagonisti i lavori degli studenti (con il supporto del Sistema Bibliotecario Lametino).
Intanto la Scuola è impegnata a programmare le prossime iniziative, anche in collaborazione con associazioni ed esperti di promozione libraria. A Natale la Biblioteca aprirà con eventi di animazione; a febbraio, il progetto “Wikipedia” in collaborazione con esperti, in particolare per quanto riguarda le voci della famosa enciclopedia dedicate ai siti, personaggi, monumenti del territorio. Ad aprile è fissato l'incontro con Antonio Ferrara, autore del romanzo Casa Lampedusa, edito da Einaudi, al termine di un percorso di lettura fatto dagli studenti nel corso dell'anno. Due i progetti dedicati alla storia, locale e non: workshop sull'area lametina del periodo magnogreco (a cura di Titti Preta, docente del Liceo Classico “Morelli” di Vibo Valentia, scrittrice, antichista, delegata del Fai) e progetto Museo della Grande Guerra (con prodotti anche digitali a cura dei ragazzi, per i cento anni dalla vittoria di Vittorio Veneto). La Biblioteca Scolastica “Borrello-Fiorentino” fa parte del catalogo digitale del Polo Bibliotecario calabrese; inoltre si è classificata al primo posto nella graduatoria provvisoria del Pac 2014/2020 per la valorizzazione del Sistema delle Biblioteche e degli Archivi storici della Regione (sezione: Biblioteche Scolastiche).




ULTIMISSIME