Mercoledi, 23 gennaio 2019 ore 17:30  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Open day al Campanella: coreutico e corsi di arabo, russo e cinese tra le novità dell’istituto per il prossimo anno scolastico

Cinque indirizzi liceali, novità nell’offerta formativa per tutti i licei, corsi extracurriculari pomeridiani dal prossimo anno per imparare il russo, il cinese e l’arabo

Open-day-al-Campanella-coreutico-e-corsi-di-arabo-russo-e-cinese-tra-le-novit-dellistituto-per-il-prossimo-anno-scolastico
Venerdì 21 Dicembre 2018 - 15:25

Cinque indirizzi liceali, novità nell’offerta formativa per tutti i licei, corsi extracurriculari pomeridiani dal prossimo anno per imparare il russo, il cinese e l’arabo. Questi alcuni dei punti forti della proposta formativa del liceo Campanella di Lamezia Terme, diretto da Giovanni Martello, che nei giorni scorsi ha aperto le porte della scuola a famiglie e studenti del  terzo anno delle scuole secondarie di primo grado della città e del comprensorio.
La giornata dell’Open day, con il coinvolgimento di tutto il corpo docente del Campanella, è stata coordinata dallo staff orientamento guidato dalla referente Lina Serra insieme alle docenti  Licia Di Salvo, Annamaria Perna, Michele Fragale, Maria Franca Montuoro, Francesca Tropea e Vincenzo Talarico.
A soli 3 mesi dalla partenza della classe del coreutico, gli studenti del liceo dedicato allo studio della danza e del linguaggio del corpo hanno aperto l’open day con due performance artistiche, una di danza classica e una di danza moderna, dando prova dell’intensa attività svolta in questi primi mesi. Il liceo coreutico del Campanella, primo liceo coreutico statale della provincia di Catanzaro e terzo in Calabria, prevede un biennio comune e al terzo anno la scelta per gli studenti tra due possibili indirizzi: un percorso incentrato sulla danza contemporanea e un altro sulla danza classica.
Intensa come ogni anno la proposta al liceo linguistico, con due sezioni “Esabac” in cui gli studenti, oltre a studiare inglese, francese e tedesco,  attraverso un unico esame possono conseguire il diploma italiano e il Baccalauréat francese.  Due le sezioni di spagnolo: una in cui si studia inglese, tedesco e spagnola, l’altra con inglese, francese e spagnolo.  Nel pomeriggio, dal prossimo anno, corsi extracurriculari, aperti agli studenti e a tutti i cittadini, per lo studio di russo, arabo e cinese,  lingue sempre più richieste nel mercato del lavoro italiano ed europeo.  Novità anche per il liceo musicale, l’unico liceo statale della provincia di Catanzaro, attivo ormai da 8 anni, che negli ultimi 2 anni ha già consentito ad oltre 50 studenti di conseguire il diploma. Dal prossimo anno, oltre all’offerta formativa già consolidata, sarà attivata una classe di canto e introdotti 2 nuovi strumenti musicali, la viola e il fagotto, che andranno ad arricchire l’orchestra del liceo Campanella. Sono stati proprio gli studenti  del musicale ad aprire l’open day, con l’esibizione dell’orchestra diretta dai maestri Diego Apa e Daniele Augruso.
Completano l’offerta dell’istituto, i laboratori linguistici e informatici recentemente potenziati, corsi per le certificazioni linguistiche ed informatiche europee, i progetti PON  e di alternanza scuola-lavoro differenziati in relazione ai diversi percorsi liceali dell’istituto, sinergie con le università calabresi e italiane, come la Cattolica di Milano e la Luiss di Roma. In particolare, in virtù di una convenzione tra l’istituto lametino e l’ateneo romano, gli studenti del Campanella potranno partecipare a campus universitari estivi della Luiss e avere premialità ai test di ingresso universitari. 
Nel corso dell’open day, per dare la possibilità a studenti e famiglie di entrare in contatto con la realtà viva della comunità scolastica del Campanella, sono stati allestiti vari laboratori nell’edificio: il laboratorio di scienze umane a cura di Olinda Suriano, il laboratorio scientifico e planetario a cura di Annamaria Perna, il laboratorio di scienze motorie a cura di Michele Fragale, i laboratori linguistici a cura di Carmen Marra, Concettina Lucchino, Ursula Mader,  Pasqualina Ruffa e Maria Teresa Velasquez,  il laboratorio coreutico a cura di Stefania Greco, Rosita Russo e Francesco Pagnotta. Attenzione costante ai temi dell’attualità e il collegamento con le realtà associative del territorio contraddistinguono i licei delle scienze umane ed economico-sociale e sono tra i punti forti della progettualità del liceo Campanella, che ha voluto dedicare uno spazio nel corso dell’open day alla riflessione sul tema della violenza sulle donne, con protagonisti gli studenti coordinati dalle docenti Rossella Garritano e Maria Fiorentino.   
Un’altra giornata Open Day al liceo Campanella è in programma nel mese di gennaio, infatti partiranno il 7 gennaio le iscrizioni al primo anno di scuola superiore per gli studenti dell’ultimo anno della scuola media, che avranno tempo fino al 31 gennaio.




ULTIMISSIME