Martedi, 25 giugno 2019 ore 00:13  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
INPROVINCIA

Legge di bilancio 2019, anche diversi municipi del lametino tra i destinatari di fondi per i comuni sotto i 20.000 abitanti

Per la provincia di Catanzaro saranno assegnati 3.660.000 euro

Legge-di-bilancio-2019-anche-diversi-municipi-del-lametino-tra-i-destinatari-di-fondi-per-i-comuni-sotto-i-20000-abitanti
Mercoledì 02 Gennaio 2019 - 16:12

All'interno della Legge di Bilancio 2019 è presente anche un fondo ad hoc «con cui verranno finanziare tante piccole opere diffuse nei piccoli comuni della Calabria. Ci saranno 19.970.000  euro a disposizione degli enti locali della nostra regione per mettere in sicurezza strade, scuole, edifici pubblici e per il patrimonio comunale» afferma Alessandro Melicchio, deputato calabrese del Movimento 5 stelle, in merito al piano di investimenti pubblici pensato per i Comuni inferiori ai 20.000 abitanti approvato nella Legge di Bilancio 2019.
«Le risorse verranno stanziate dal 10 gennaio e i lavori dovranno partire entro il 15 maggio - spiega il parlamentare pentastellato - e gli importi variano da 40 a 100.000 euro per ogni amministrazione. Abbiamo previsto la revoca degli stanziamenti in caso di mancato rispetto delle scadenze per dare impulso immediato agli investimenti nelle infrastrutture. Le risorse verranno stanziare per il 50% all’avvio dei lavori e per il restante 50% dopo l’invio del certificato di collaudo: è un meccanismo di controllo importante che abbiamo stabilito per garantire sicurezza e regolarità degli interventi di riqualificazione urbana». 
Per la provincia di Catanzaro saranno assegnati 3.660.000 euro, e ne lametino compaiono per 70.000 euro Curinga e Girifalco, per 50.000 Cortale, Decollatura, Falerna, Feroleto Antico, Gizzeria, Maida, Nocera Terinese, Pianopoli, Platania, San Pietro a Maida, Serrastretta, Soveria Mannelli.
Nel range dei 40.000 euro rientrano Carlopoli, Conflenti, Jacurso, Martirano Lombardo, Motta Santa Lucia, San Mango d'Aquino, San Pietro Apostolo.




ULTIMISSIME