Venerdi, 24 maggio 2019 ore 05:58  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ARTE E CULTURA

Premiati i vincitori del concorso fotografico “PhotoRac” 

Donati un monitor e una carrozzina all’ospedale “Giovanni Paolo II”
 

Premiati-i-vincitori-del-concorso-fotografico-PhotoRac
Sabato 12 Gennaio 2019 - 0:0

Simona Lucia, Beatrice Vescio, Francesco Murone, rispettivamente al primo, secondo e terzo posto, sono i tre vincitori della terza edizione del concorso fotografico “PhotoRac” sul tema  “Avanti, insieme”, promosso dal Rotaract Club di Lamezia Terme, per tutti gli appassionati di fotografia.
L’amore tra una nonna e un nipote, l’amore per gli animali, l’incontro casuale lungo sentieri di montagna tra un uomo con i capelli bianchi e un bambino che gli chiede di raccontargli una storia: sono i soggetti immortalati nelle foto dei tre vincitori, premiati ieri sera al Chiostro Caffè letterario nel corso di una cerimonia alla presenza del presidente del Rotaract lametino Antonio De Ponto e dei soci del sodalizio.  
Le 40 foto giunte al concorso sono state valutate da una giuria composta da 3 lametini con la passione per la foto e la comunicazione per immagini: i fotografi Domenico Mendicino e Damiano Cerra e il local manager della community Igers Lamezia Terme Pasquale Cerra.
La solidarietà e la promozione della cultura del “fare insieme” sono stati i temi che il sodalizio guidato da Antonio De Ponto ha voluto portare avanti con il concorso fotografico, invitando tutti gli appassionati di foto ad immortalare con i loro scatti attimi e momenti di vita in cui sperimentiamo l’aiuto e la vicinanza degli altri.  Nella serata di ieri sono stati raccolti fondi per l’acquisto di una carrozzina per il Pronto Soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme e la famiglia Cerra ha acquistato un nuovo monitor per il reparto di anestesia e rianimazione del nosocomio lametino, uno strumento innovativo con una ottima visualizzazione che consentirà a parenti e familiari che vanno a fare visita ai degenti di salutarli attraverso lo schermo.  Il dono della famiglia Cerra all’ospedale rappresenta un omaggio all’infermiere Pino Cerra, scomparso prematuramente una settimana fa, attivo per tanti anni  anche nel mondo del volontariato.
Per il presidente del Rotaract Club di Lamezia Antonio De Ponto «ancora una volta in questa occasione si dimostra la capacità e il buon operato dei club service attraverso il Rotaract lametino. Questa iniziativa,  che ha avuto una significativa risposta da parte dei cittadini anche questa sera, vuole rappresentare un messaggio a tutta la comunità lametina: in questo momento delicato siamo chiamati ad essere vicini alla città coinvolgendo le sue energie migliori. Questo è il senso del tema del concorso: avanti, insieme. Nelle prossime settimane consegneremo al nosocomio lametino quello che è il frutto dello spirito di solidarietà e di condivisione di tanti nostri soci e tanti cittadini, che abbiamo potuto toccare con mano anche nel corso di questa iniziativa».
 




ULTIMISSIME