Lunedi, 20 maggio 2019 ore 04:44  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

 #Accendiamoilrispetto con Top Volley Latina e AbbVie il 4 febbraio nel centro della Lucky Friends

La tappa di Lamezia Terme vedrà intervenire Daniele Sottile, Simone Parodi e i giocatori del Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Accendiamoilrispetto-con-Top-Volley-Latina-e-AbbVieil-4-febbraio-nel-centro-della-Lucky-Friends
Mercoledì 23 Gennaio 2019 - 18:40

Dalla regione Lazio all’Umbria fino alla Calabria, #Accendiamoilrispetto, il progetto etico nelle scuole per il rispetto delle regole di Top Volley Latina in partnership con AbbVie continua e si espande anche nel resto d’Italia. Il 4 febbraio è in programma alle 10:30 la tappa di Lamezia Terme che si svolgerà nel Center della Lucky Friends con la collaborazione della associazione di Volontariato “MAMAS Lucky” del presidente Lucia Perri, il gruppo di Genitori e Tecnici e Volontari  che si occupa di avviare all’inclusione ed allo sport gli atleti speciali con disabilità intellettive e fisiche. 
Insieme ai campioni della Top Volley Latina saranno presenti i referenti della Questura, con loro gli esperti messi a disposizione da AbbVie, l’azienda biofarmaceutica globale che lavora gomito a gomito con la Top Volley Latina in questo progetto, ma non mancheranno i giocatori perché ci saranno Daniele Sottile (palleggiatore della Top Volley Latina e argento olimpico di Rio 2016) e Simone Parodi (bronzo a Londra 2012), ed i giocatori del Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, essendo previsto il giorno prima proprio l'incontro tra le due formazioni. La Top Volley Latina, sulla maglia ufficiale, ha stampato l’hashtag dell’iniziativa, #Accendiamoilrispetto.
L’obiettivo è quello di portare i campioni del grande volley di Superlega, a stretto contatto con gli studenti per esporre le problematiche, i rischi e allo stesso tempo ascoltare le storie e rispondere alle domande dei ragazzi. Sono stati 21, finora, gli istituti coinvolti (di cui 4 a Roma e 1 a Perugia, oltre alla provincia di Latina) con oltre 8.000 studenti incontrati.
Oltre ai 4 giocatori prenderanno la parola anche: Alessandra Ruberto, Procuratore capo tribunale per i minorenni di Catanzaro, Luigia Spinelli, Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Roma, Francesco Tatangelo Direttore di stabilimento AbbVie che darà il benvenuto e introdurrà il progetto.
Ci saranno delegazioni dell’istituto comprensivo “Manzoni-Augruso”, dell’Istituto Tecnico Commerciale e dell’istituto scolastico “Tommaso Fusco”, ed altri Istituti di Lamezia Terme, saranno invitate le forze armate Carabinieri, Polizia, Finanza ecc. Interverranno anche Rosario Cortese, presidente dell’associazione Lucky Friends, Stefania Bossiner di AbbVie e Andrea Montecalvo di AbbVie, per introdurre la problematica, il rispetto delle regole e il fatto che la rete non dimentica, interverrà anche Candido Grande, direttore sportivo della Top Volley Latina e originario di Lamezia Terme, e l’evento verrà moderato da Giuseppe Baratta, responsabile della comunicazione della Top Volley Latina. 




ULTIMISSIME