Mercoledi, 21 agosto 2019 ore 03:10  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Pino Catania caput Lameziae, mentre si riapre la lotta per il podio di Promozione

Il pareggio della Morrone a Belvedere fa sorridere Sambiase e Vigor Lamezia, in coda la Promosport ancora in corsa nei play out

Pino-Catania-caput-Lameziae-mentre-si-riapre-la-lotta-per-il-podio-di-Promozione
Domenica 10 Febbraio 2019 - 18:0

Giornata positiva in Promozione per le 2 formazioni lametine alle prese con la lotta per salire in Eccellenza potendo approfittare del pareggio a Belvedere della Morrone: rimane da solo in testa alla classifica il Sambiase, accorcia la Vigor Lamezia che a Roggiano torna con una larga vittoria per 4-0 nel segno di Russo (tripletta del centravanti, prima rete di Legato).
In coda la Promosport nonostante la sconfitta non vede muoversi troppo la propria classifica, complici le sconfitte dell'Amantea ed il pareggio tra Cassano ed Aprigliano, rimanendo penultima ma con aperte le possibilità per poter migliorare la propria posizione nella griglia play out (4 squadre in 6 punti). Sul campo di Soveria Mannelli la rete di Fabbricatore dalla distanza ai blucerchiati consegna invece 3 punti importanti alla Garibaldina, ora con 5 punti di vantaggio sulla zona play out.
Se in settimana il giudice sportivo accoglierà il ricorso della Brutium Cosenza contro la Morrone, per Ferraro e compagni la classifica cambierà nettamente rispetto a settimana scorsa, con il Sambiase a provare una prima fuga sul +5 e Vigor Lamezia a tallonare a -4. Un possibile contraccolpo psicologico anche in vista dello scontro diretto tra la squadra di mister Fanello e quella di mister Spinelli, previsto il 23 febbraio in anticipo televisivo e per il momento probabilmente a Pianopoli.
Il “Pino Catania” per altro in questi mesi potrebbe essere iscritto di diritto tra i campi di Lamezia Terme, ospitando per lo più gare interne proprio di compagini con sede sociale nella città della piana (anche in modo consecutivo, come successo questo pomeriggio con la Vigor 1919 di Seconda Categoria scendere in campo dopo la partita di Promozione del Sambiase).
Da via Perugini si è aumentato il numero di atti amministrativi per gli impianti cittadini, ma senza che niente abbia riportato una piena agibilità per la terna commissariale, che però ha deliberato una concessione retroattiva per la Promosport del Rocco Riga “concedendo” l'ingresso fino a 99 spettatori. Al momento nessuno pare sappia indicare tempi e modi del ritorno a quanto vigente a prima dello scioglimento, e non impensabile che sarà il prossimo sindaco eletto a dover affrontare la questione con quanto sarà rimasto in vita dello sport lametino. Per il momento il calcio a 11 dalla Promozione alla Terza Categoria, ed in mezzo i vari livelli di settore giovanile, fa la spola tra Rocco Riga (unico stadio aperto a gare ufficiali a Lamezia) e vari campi dell'hinterland (oltre Pianopoli altre amministrazioni ospitali son state Girifalco, Maida, Filadelfia ma anche Serrastretta con il campo di Migliuso).
Nel prossimo turno previste:

  • Ac Morrone - Schiavonea
  • Amantea - Aprigliano
  • Garibaldina - San Fili        
  • Juvenilia - Roggiano        
  • Promosport - Cassano
  • Rossanese - Belvedere
  • San Marco - Sambiase    
  • Vigor Lamezia - Brutium Cosenza    

Gi.Ga.




ULTIMISSIME