Mercoledi, 21 agosto 2019 ore 03:43  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Due mesi per impegnare 990 euro di ulteriori spese per registrare gli espropri legati agli stadi D'Ippolito e Renda

A novembre impegnati 25.401,28 euro impegnati per la registrazione, trascrizione e voltura dei decreti di esproprio

Due-mesi-per-impegnare-990-euro-di-ulteriori-spese-per-registrare-gli-espropri-legati-agli-stadi-D-Ippolito-e-Renda
Lunedì 11 Febbraio 2019 - 14:15

A 2 mesi dai 25.401,28 euro impegnati per la registrazione, trascrizione e voltura dei decreti di esproprio n. 28 e n. 29 del 26/11/2018, relativamente alle aree espropriate nel secolo scorso per la realizzazione dell’intervento di completamento dell’ampliamento e ristrutturazione del campo sportivo Guido D’Ippolito e “Parco sportivo Gianni Renda” in via Savutano, il Comune di Lamezia Terme non provvede a fare andare avanti le pratiche per la riapertura al pubblico e gare ufficiali dei 2 impianti poiché «al momento della trascrizione e voltura presso la Conservatoria dei Registri immobiliari di Catanzaro è stato richiesto un ulteriore versamento tramite F24 della somma di 90 euro per ogni ditta espropriata».
Due mesi dopo si impegnano così ulteriori 990 euro da versare tramite F24,  sperando che negli uffici comunali non si scopra di aver dimenticato altro e si possa procedere ad un ritorno alla normalità.
g.g.




ULTIMISSIME