Martedi, 25 giugno 2019 ore 03:23  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SANITA' E SALUTE

Da aprile, dopo il successo di gardensia, nuovo sportello di informazione e consulenza legale da parte dell'Aism

Durante l’evento nazionale di “Gardensia” organizzato dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e in occasione della Festa della Donna, la Sezione provinciale AISM di Catanzaro ha distribuito, con l’aiuto di tanti volontari, 704 piantine tra gardenie e ortensie

Da-aprile-dopo-il-successo-di-gardensia-nuovo-sportello-di-informazione-e-consulenza-legale-da-parte-dell-Aism
Venerdì 22 Marzo 2019 - 9:50

Durante l’evento nazionale di “Gardensia” organizzato dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e in occasione della Festa della Donna, la Sezione provinciale AISM di Catanzaro ha distribuito, con l’aiuto di tanti volontari, 704 piantine tra gardenie e ortensie, nelle Piazze di diversi Comuni della Provincia e la riposta dei cittadini è stata molto positiva.  Due fiori per sottolineare lo stretto legame tra le donne e la malattia, tra la ricerca e l'assistenza. A tutt’ora le donne sono colpite il doppio degli uomini, 6 donne ricevono una diagnosi di sclerosi multipla ogni giorno. 
«Il nostro grazie va, a chi ha deciso di sostenere la ricerca con il suo contributo, e anche alle Proloco e alle varie Associazioni che, con i loro volontari, sono scese in piazza al nostro fianco» ha dichiarato Angela Gaetano, Presidente della Sezione AISM di Catanzaro. «La positiva risposta dei cittadini inoltre, rappresenta quel valore aggiunto, che rende reale il nostro impegno nel sostenere le persone con SM della nostra Provincia e le loro famiglie. Impegno che sarà ancora più concreto a partire dal primo lunedì di aprile  quando sarà attivato  uno sportello di informazione e consulenza legale per le persone con sclerosi multipla e i loro familiari. Tutto ciò allo scopo di garantire l’accesso ad una prima risposta di orientamento legale, a titolo gratuito, su questioni e problematiche collegate o dipendenti dalla specifica condizione di persona con SM o che comunque convive con la sclerosi multipla, grazie a dei colloqui che, le persone interessate, potranno svolgere con l’avvocato Gianluca Calfa in collaborazione con l’Avvocato Antonietta d’Amico, ai quali va il nostro ringraziamento per la disponibilità dimostrata nel sostenere questo progetto». 
Un progetto positivo che va ad affiancare le diverse attività di supporto alla persona che la Sezione di Catanzaro porta avanti già da diversi anni, come lo Sportello AISM a cui gli interessati possono rivolgersi in forma anonima per avere informazioni specifiche sulla sclerosi multipla, per capire come gestire le pratiche burocratiche legate alla malattia, le agevolazioni disponibili e per capire cosa è possibile trovare sul territorio per affrontare al meglio la SM.
Per maggiori informazioni sulle attività e i progetti, è possibile contattare la Sezione Provinciale AISM di Catanzaro al seguente numero: 0968/436720 o scrivere un email a aismcatanzaro@aism.it




ULTIMISSIME