Lunedi, 20 maggio 2019 ore 19:30  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Termina con un Bronzo l'avventura in Russia della lametina Francesca De Fazio al torneo internazionale Sofya Ochigava di Mosca.

Al termine di un primo round, dominato sostanzialmente dalla pugile italiana, arriva un inatteso stop da parte del medico per un epistassi nasale, probabilmente dovuta ad un infortunio verificatosi durante la preparazione antecedente al match.

Termina-con-un-Bronzo-l-avventura-in-Russia-della-lametina-Francesca-De-Fazio-al-torneo-internazionale-Sofya-Ochigava-di-Mosca
Venerdì 19 Aprile 2019 - 14:57

Termina con un Bronzo l'avventura in Russia della lametina Francesca De Fazio al torneo internazionale Sofya Ochigava di Mosca. 
Al termine di un primo round, dominato sostanzialmente dalla pugile italiana, arriva un inatteso stop da parte del medico per un epistassi nasale, probabilmente dovuta ad un infortunio verificatosi durante la preparazione antecedente al match.
La pugile lametina si trovava a Mosca in ritiro con la nazionale italiana già da una settimana, per affrontare una dura preparazione insieme alle nazionali del Kazakistan, Russia e Romania. 
«È un’esperienza che ricorderò per sempre, solo un po' di rammarico per l'esito del match ma torno a casa con la consapevolezza di  aver rappresentato al meglio la maglia azzurra. Ed infine, un ringraziamento alla mia palestra la Asd Group 15 di Lamezia Terme, guidata da Natale Minieri, Angelino Mascaro e Giuseppe Pullia» commenta a caldo la pugile, in attesa di risalire presto sul ring.
 




ULTIMISSIME