Domenica, 22 settembre 2019 ore 06:27  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Domani ultima gara casalinga per la Ferraro Lamezia, ospite la Libera Virtus Cerignola

Un gara che le biancoverdi guidate da Francesco Eliseo vogliono provare a vincere per salutare nel migliore dei modi il pubblico che è rimasto fedele ed ha sempre creduto nella salvezza

Domani-ultima-gara-casalinga-per-la-Ferraro-Lamezia-ospite-la-Libera-Virtus-Cerignola
Venerdì 26 Aprile 2019 - 13:0

Sarà l’ultimo appuntamento casalingo della stagione, valido per la 25° giornata del girone D del campionato di serie B1 femminile, per la Ferraro Lamezia che domani alle 18 si congederà dal suo pubblico ospitando al Palasport di Pianopoli la formazione pugliese della Libera Virtus Cerignola.
Un gara che le biancoverdi guidate da Francesco Eliseo vogliono provare a vincere per salutare nel migliore dei modi il pubblico che è rimasto fedele ed ha sempre creduto nella salvezza, nonostante, i tanti problemi causati da infortuni e defezioni varie. Lametine che possono giocare più tranquille, non avendo l’assillo dei punti-salvezza, ma allo stesso tempo motivate nel voler chiudere la stagione positivamente.
Dall’altra parte la squadra del presidente Ferraro si troverà delle avversarie che, dopo la sconfitta interna nello scontro diretto con Arzano, ha visto le speranze di play-off molto ridotte ma allo stesso tempo può sperare di recuperare terreno dallo scontro diretto Arzano-Fiamma Torrese. 
Il calendario nelle ultime due partite interne della stagione ha riservato le due rappresentanti pugliesi del torneo e, conquistati i tre punti con Bari, si vuole fare il bis con Cerignola così come  conferma Laura Biscardi: «abbiamo ancora tanta voglia di fare bene anche in questa ultima partita davanti al nostro pubblico e sicuramente daremo il massimo per raggiungere l’obiettivo». 
L’opposta lametina proprio contro il Cerignola, nella gara di andata, ha toccato il suo massimo realizzativo con 21 punti e nell’ultima gara giocata contro il Sant’Elia, realizzando 18 punti, ha superato la quota 200 stagionali (213 totali, con 190 attacchi messi a terra, 11 aces e 12 muri-punto) che ne fanno la top scorer della squadra con idee molto chiare: «Un bel risultato ma si può sempre migliorare e puntare più in alto». 
L’unica pugliese del roster lametino, Federica Fiore (per lei quasi un derby), è sulla stessa lunghezza d’onda della compagna: «sarà una partita combattuta, ma ovviamente a noi non mancherà la voglia di vincere e di portare a casa altri punti per implementare la classifica e congedarci nel miglior modo possibile dal nostro pubblico».
Alle 18 il fischio d’inizio della contesa che sarà diretta dalla coppia Mario Chiechi ed Eustachio Papapietro di Matera già visti all’opera nelle gare casalinghe contro Arzano e Sant’Elia.




ULTIMISSIME