Venerdi, 21 giugno 2019 ore 01:09  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

Venduti nel 2016 dal Comune ad una cooperativa, nel 2019 si certifica che i ruderi in via Sant'Antonio non erano comunali

Il Comune di Lamezia Terme ha illegittimamente alienato un'area di proprietà statale per l'Avvocatura Distrettuale dello Stato di Catanzaro

Venduti-nel-2016-dal-Comune-ad-una-cooperativa-nel-2019-si-certifica-che-i-ruderi-in-via-Sant-Antonio-non-erano-comunali
Martedì 21 Maggio 2019 - 17:15

Venduti dal Comune di Lamezia Terme nel maggio 2016 alla cooperativa Malgrado Tutto tramite avviso pubblico per 41.761,91 euro, con tanto di atto firmato dal notaio a Catanzaro ad aprile 2017, i ruderi in Via Bosco Sant'Antonio si certifica ora non siano mai stati in realtà del Comune, in quanto sarebbero dovuti essere ancora di proprietà del Fondo Edifici di Culto.
La segnalazione in via Perugini è arrivata il 15 novembre 2018 da parte del Santuario “Sant'Antonio di Padova” - Parrocchia “Santa Maria degli Angeli” Frati Minori Cappuccini di Lamezia Terme, ed anche in questo caso al Comune nessuno aveva documentazione che potesse confermare o smentire l'accatastamento dei ruderi, e quindi nuovo giro di comunicazioni con la Prefettura (dove ha sede il Fondo Edifici di Culto) ed il superiore del Convento, quest'ultimo unico a produrre gli atti contestati.
Il 13 maggio l'Avvocatura Distrettuale dello Stato di Catanzaro, in merito alla questione dell'immobile, confermando che la proprietà è del Fondo Edifici di Culto (FEC), ha comunicato che l'area alienata dal Comune 3 anni prima rientra «senza dubbio nel complesso immobiliare oggetto di concessione in uso gratuito a favore dell'Ente ecclesiastico Parrocchia “Santa Maria degli Angeli”, eretta nel Santuario Sant'Antonio di Lamezia Terme«, e che pertanto «il Comune di Lamezia Terme ha illegittimamente alienato un'area di proprietà statale». Di conseguenza il Comune oggi annulla i vari atti di vendita, e successivamente dovrà restituire alla cooperativa Malgrado Tutto quanto già versato per una transazione che, a tre anni di distanza, si scopre non legale.
Gi.Ga.




ULTIMISSIME
Tris di conferme per la Vigor 1919
Giovedì 20 Giugno 2019