Martedi, 16 luglio 2019 ore 21:18  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Bancarotta fraudolenta, assolto in formula piena Arturo Zannelli

L'uomo difeso dall'avvocato del Foro di Lamezia Francesco L. Vonella

Bancarotta-fraudolenta-assolto-in-formula-piena-Arturo-Zannelli
Mercoledì 19 Giugno 2019 - 11:20

Ieri il Tribunale di Lamezia Terme in composizione collegiale - Pres. Carè - ha assolto Arturo Zannelli, imputato ed accusato del reato di cui all'art 216 c.1 e2 e art.219 c.1 R.D. 16.03.1942 n.267 perchè in qualità di Amministratore Unico della società Fine Food sottraeva e distruggeva i libri e le scritture contabili, in modo da non rendere possibile la ricostruzione del patrimonio e del movimento degli affari, il tutto allo scopo di recare pregiudizio ai creditori e procurare a sè un ingiusto profitto, con l'aggravante di aver cagionato un danno patrimoniale di rilevante gravità (esposizione debitoria determinata in Euro 620.639,12. Il tribunale ha accolto nella totalità, la tesi difensiva dell'avvocato Francesco L. Vonella, che ha dimostrato la totale estraneità ai fatti di Arturo Zannelli, assolvendolo con formula ampia perchè il fatto non sussite. 




ULTIMISSIME