Domenica, 22 settembre 2019 ore 06:29  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Crisalide, da valutare la proposta di arresti domiciliari per Nicola Gualtieri

La suprema Corte di Cassazione ha rinviato il giudizio al Tribunale del Riesame 

Crisalide-da-valutare-la-proposta-di-arresti-domiciliari-per-Nicola-Gualtieri
Sabato 22 Giugno 2019 - 10:45

La suprema Corte di Cassazione, Sez V Penale, all’udienza del 21 giugno, in accoglimento del ricorso proposto dagli Avvocati Giuseppe Spinelli e Salvatore Cerra, ha annullato con rinvio l’ordinanza con la quale il Tribunale della Libertà di Catanzaro aveva negato a Gualtieri Nicola, sottoposto alla misura della custodia in carcere nel procedimento Crisalide, la sostituzione della detenzione inframuraria con l’applicazione degli arresti domiciliari, che l’imputato aveva richiesto in considerazione dell’essere padre di prole infraseienne, e dell’impossibilità della moglie di accudirla, ai sensi dell’art. 275 comma 4 cpp.

L’annullamento del rigetto degli arresti domiciliari, comporterà, per Gualtieri Nicola, un nuovo esame di merito della fattispecie da parte del Tribunale del Riesame di Catanzaro, che si dovrà attenere alle ragioni indicate dalla Cassazione in accoglimento del ricorso della difesa, deponenti per la concessione all’imputato del beneficio degli arresti domiciliari.




ULTIMISSIME