Martedi, 16 luglio 2019 ore 20:45  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Congresso cittadino del Pd confermato per il 5 luglio a Lamezia Terme

Gianluca Cuda, da segretario Federazione Provinciale di Catanzaro, intervenie sulle nuove polemiche interne al partito

Congresso-cittadino-del-Pd-confermato-per-il-5-luglio-a-Lamezia-Terme
Mercoledì 26 Giugno 2019 - 18:40

Gianluca Cuda, da segretario Federazione Provinciale di Catanzaro, intervenie sulle nuove polemiche interne al partito, sottolineando come «ho ricevuto un documento sottoscritto da alcuni dirigenti ed amministratori del PD che è stato contestualmente recapitato e diffuso dagli organi di informazione. Dispiace che sia stata scelta tale modalità per rendere noto le loro valutazioni ma, come mio costume, metto da parte ogni polemica e proseguo nella mia azione proposita e costruttiva del Partito».
Cuda chiarisce che «l’annullamento della Direzione provinciale prevista per il 25 giugno scorso è stata causata da ragioni di natura strettamente personale e che, sempre nell’ottica di offrire occasioni di confronto pubblico e crescita del Partito, sarà riconvocata a breve. Tengo, comunque, a sottolineare che in questi mesi è stata messa in campo un’azione politica chiara, condivisa ed incisiva sia per ricostituire in ogni suo stato la forma partito che per dare slancio alla presenza del PD sul territorio. Un’azione che, a giudicare dai buoni risultati elettorali delle recenti Europee e delle Amministrative, ha evidentemente ricevuto il consenso di iscritti ed elettori».
Il segretario provinciale cita «oltre alle riconferme alla guida dei Comuni di Cortale, Miglierina, Pianopoli, Sellia e Zagarise, il Partito Democratico conquista con i suoi candidati anche Gimigliano, Nocera Terinese, Pentone e  San Pietro a Maida, grazie al lavoro collegiale dei rappresentanti istituzionali, segretari di circolo e dei sindaci. E’ fuori dubbio, quindi, che questo è il momento di proseguire senza divisioni in questa direzione senza fare passi indietro che non sono utili a nessuno. Vanno in questa direzione anche le decisioni già adottate di dare avvio sia alla Conferenza dei segretari di circolo che al Forum riservato agli amministratori». 
Altro aspetto su cui Cuda ritorna è che « la Federazione ha svolto alcune riunione di Direzione  in concomitanza con la tornata elettorale del 26 maggio e, in quelle occasioni, è stato dato mandato al Segretario di Federazione di dare avvio ad alcune misure tese alla più efficace riuscita della campagna elettorale e dare inizio ad un percorso politico-organizzativo che potesse concludersi con l’elezione degli organismi dirigenti nella città di Catanzaro e di Lamezia Terme. (Congressi cittadini). Come è risaputo a causa delle difficoltà riscontrate nella città capoluogo questo percorso ha registrato criticità che stiamo superando con l’impegno di tutti mentre, invece, a Lamezia a conclusione della campagna di tesseramento è previsto domenica 30 giugno un worshop, con la predisposizione di appositi tavoli tematici, in cui raccogliere idee e progetti per la Lamezia del futuro, partendo dalle risposte e suggerimenti raccolte attraverso il questionario che abbiamo proposto durante le diverse iniziative pubbliche per la campagna di tesseramento 2019. Appuntamento che sarà seguito, come concordato, il 5 luglio dalla celebrazione del congresso cittadino».
 




ULTIMISSIME