Martedi, 16 luglio 2019 ore 20:29  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

Terza perizia di variante per il parco della Pedichiusa

Non muta l’importo finanziato da Regione e Comune di 2.374.051,20 euro, non specificata quale sia ora la data di consegna prevista nè come sarà la successiva gestione.

Terza-perizia-di-variante-per-il-parco-della-Pedichiusa
Giovedì 27 Giugno 2019 - 9:58

Terza perizia di variante per il parco della Pedichiusa, il cui cantiere consegnato ad aprile 2015 ha visto nei 2 anni successivi le prime varianti d’opera «resesi necessarie a seguito dei primi movimenti terra e dopo una serie di appositi rilievi suppletivi, in cui è emersa la necessità di modificazioni al progetto, consistenti, sinteticamente, in: modifiche di muri in cemento armato con gabbionate, spostamento ubicazione di muri in cemento armato ed altre minori opere. Non sono state modifiche essenziali alla natura dei lavori, ma ricollocabili, piuttosto, tra quelle “finalizzate al miglioramento dell'opera e alla sua funzionalità”».
Una terza modifica al progetto iniziale arriva oggi, prendendo atto però dei sopralluoghi espletati congiuntamente ai funzionari della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio ed alle successive richieste pervenute dalla stessa l’11 aprile, ovvero 2 mesi fa.
La perizia di variante trasmessa dalla Direzione Lavori, ma non pubblicata tra gli allegati della determina, comprendente: relazione di variante, documentazione fotografica, quadro economico di variante, computo metrico di variante, computo metrico migliorie, verbale di concordamento prezzi, atto di sottomissione, planimetria generale dello stato di fatto, restauro conservativo del “sistema” mulino, dettagli costruttivi.
Non muta l’importo finanziato da Regione e Comune di 2.374.051,20 euro, non specificata quale sia ora la data di consegna prevista nè come sarà la successiva gestione.

g.g.
 




ULTIMISSIME