Venerdi, 13 dicembre 2019 ore 15:12  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Martedì workshop sul riqualificare interi stabili sia da un punto di vista antisismico che di efficientamento energetico

Dall’importante partneship tra Cna, Eni, Harley&Dikkinson nasce il progetto “riqualifichiamo l’Italia”

Marted-workshop-sul-riqualificare-interi-stabili-sia-da-un-punto-di-vista-antisismico-che-di-efficientamento-energetico
Venerdì 19 Luglio 2019 - 20:0

Dall’importante partneship tra Cna, Eni, Harley&Dikkinson nasce il progetto “riqualifichiamo l’Italia”, che verrà presentato nella sua interezza ed efficacia, alla presenza ufficiale delle varie rappresentanze in campo, nell’apposito workshop che avrà luogo martedì nella sala eventi del Grand Hotel Lamezia a partire dalle 15, organizzato da Cna Catanzaro e Cna Crotone
Il progetto si rivolge principalmente a tutti quei cittadini ed attori della filiera interessati a riqualificare interi stabili sia da un punto di vista antisismico che di efficientamento energetico, in un’ottica del tutto smart, ma soprattutto con una facilità e comodità.
Ad oggi i dati ci dicono che almeno 8 condomini su 10 devono essere soggetti a ristrutturazioni qualificanti proprio in tal senso, ragion per cui già la Finanziaria 2017 è stata impegnata ad introdurre strumenti di detrazione fiscale, ormai confermati e stabilizzati fino a tutto il 2021, estremamente ingenti ed alla portata di ogni forma di committenza: Sismabonus ed Ecobonus. A partire da quest’ultimo, le detrazioni, in relazione e tipologia e qualità d’interventi da effettuare, vanno da un minimo del 65% ad un massimo del 75%. Col Sismabonus è possibile invece partire da un 50% ad un massimo dell’85%, e coniugando al massimo le due misure è possibile auspicare un Superbonus dell’85%. Grazie all’ausilio normativo della cessione del credito d’imposta, i soggetti beneficiari possono cedere il proprio credito ad appositi fornitori, ovvero a soggetti privati, con la facoltà di successiva cessione. 
Il vantaggio del pacchetto proposto ha poi degli ulteriori vantaggi: la presenza di Harley&Dikkinson, infatti, riesce a garantire una soluzione integrata con finanziamento al condominio, sull’importo rimanente dell’eventuale credito ceduto e i relativi costi (da 5 a 10 anni).
In pratica, simulando un caso pratico, prendendo un condominio anni 50, formato da 25 unità abitative, con un bisogno di riqualificazione in termini di lavori di rifacimento facciata+cappotto+antisismica, per un importo di 500.000 euro (20.000 euro per ciascun condomino), grazie alla formula detrazione+cessione del credito+finanziamento H&D si ottiene una distribuzione a condomino di 7.500 euro cadauno in 5 anni, ovvero di sole 125 euro caduno al mese, che, accanto ad un sicuro risparmio energetico anche in bolletta, contribuisce ancora alla diminuzione della rata mensile.




ULTIMISSIME