Mercoledi, 21 agosto 2019 ore 13:13  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Il mercato coperto di Nicastro sbarca su Facebook ed Instagram per attrarre la clientela

Se nelle linee programmatiche della terna commissariale deliberate lo scorso anno erano previsti anche controlli sulle due strutture mercali comunali, ad oggi però scomparsi dagli intervisti previsti nel piano triennale delle opere pubbliche, gli operatori del mercato coperto di Nicastro ammettono la crisi economica ma rilanciano

Il-mercato-coperto-di-Nicastro-sbarca-su-Facebook-ed-Instagram-per-attrarre-la-clientela
Lunedì 22 Luglio 2019 - 17:0

Se nelle linee programmatiche della terna commissariale deliberate lo scorso anno erano previsti anche controlli sulle due strutture mercali comunali, ad oggi però scomparsi dagli intervisti previsti nel piano triennale delle opere pubbliche, gli operatori del mercato coperto di Nicastro ammettono la crisi economica ma rilanciano sottolineando come «il mercato è tenuto in piedi da gente giovane e dinamica, la stessa che ha di recente intrapreso una campagna di promozione e comunicazione attraverso i social network, dove si cerca, con positività ed ottimismo, di mostrare il buono che c’è».
Per i commercianti è necessario « sensibilizzare e rieducare la popolazione al ruolo fondamentale di luoghi simili, perché il vero problema non è la mancanza di parcheggi, poiché esistono in centro noti supermercati con parcheggi addirittura a pagamento, quanto la mancanza, nelle nuove generazioni, dei valori che spingevano le persone, in un passato relativamente recente, a comprare locale e dell’utilità che ne ricavavano. Fino ad un po’ di anni fa nessuno immaginava di andare al supermercato a comprare le susine dell’Emilia Romagna, quando quelle del “compare” che vendeva al mercato erano più buone, più economiche e più utili».
Si rimarca nel comunicato stampa che «l’utilità del cibo locale sta nel tutelare il territorio in cui viviamo, nel tessere relazioni con chi sta intorno a noi, nel dare e ricevere: tu compri le susine da me ed io che te ne sono grato ti regalo il prezzemolo. Nell’avere un prodotto di qualità superiore, nel sostenere economicamente famiglie che a loro volta acquisteranno beni e servizi in zona». Non si nasconde come «il Mercato Coperto di Nicastro dà da mangiare ad oltre 50 famiglie di Lamezia e comuni limitrofi, ed è una struttura pubblica che non può scomparire dall’oggi al domani», auspicando che «il Mercato è aperto e lo resterà finché ci saranno lametini che hanno a cuore la loro salute, il loro portafoglio e le loro tradizioni».          




ULTIMISSIME