Lunedi, 26 agosto 2019 ore 00:53  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

Santa Messa e serata musicale “Sotto il cielo delle dodici stelle” per il cinquantesimo della parrocchia di Santa Maria degli Angeli

La serata, sulle note che legano il passato e il presente, della parrocchia e della città, avrà inizio sul piazzale intorno alle 21.30. 
 

Santa-Messa-e-serata-musicale-Sotto-il-cielo-delle-dodici-stelle-per-il-cinquantesimo-della-parrocchia-di-Santa-Maria-degli-Angeli
Giovedì 01 Agosto 2019 - 16:45

Si concluderanno domani sera i primi festeggiamenti per il cinquantesimo anniversario dell’istituzione della parrocchia di Santa Maria degli Angeli, retta dai padri Cappuccini del Convento di Sant’Antonio.  Domani, solennità di Santa Maria degli Angeli alla Porziuncola, alle 10 la Santa Messa per gli anziani della casa di riposo “Tamburelli” e della casa di riposo comunale “Bosco Sant’Antonio”. Alle 20, sul piazzale del santuario, la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco Angiolo Giovanni Solano e animata dal coro “Frate Sole”, diretto dal maestro Sara Saladino.
A chiudere la quattro giorni di festeggiamenti la serata musicale dal titolo “Sotto il Cielo delle dodici stelle”, promossa e organizzata da Sara Saladino e Diego Apa, da sempre vicini al convento e alla vita della comunità parrocchiale.
Aprirà la serata il duo formato dai giovani Daniela Mazza e Rino Cesareo, che proporrà un ricco repertorio di brani di cantautori italiani e stranieri, canzoni che hanno segnato diverse generazioni. Ad accompagnarli, Francesco Leone al basso elettrico, Fabio Tropea alla batteria, Diego Apa e Sara Saladino a pianoforte e tastiere.  Dopo aver frequentato il Conservatorio di Musica “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia, Daniela Mazza, tra gli altri progetti, ha preso parte alla registrazione del disco “One” in occasione del Genfest 2012 di Budapest, ha fatto parte delle corali diocesane delle Diocesi di Lamezia Terme e dalla pastorale giovanile della Diocesi di Mantova, partecipa al progetto corale “Symphonica” diretto da Massimo Guerini e, nell’ultimo anno, frequenta la scuola di “Der Mast” a Brescia. 
Appassionato del canto sin da piccolo, Rino Cesareo si è diplomato al liceo musicale vincendo diversi concorsi tra cui Sanremo Junior 2015, Oltreoceano Festival Live, Italia Music Festival. Attualmente frequenta la classe di canto pop del conservatorio di Nocera. Il duo nasce in occasione della serata "Notte di stelle 2017" a Curinga,  Rino Cesareo e la Youth Orchestra in concerto, il 14 Agosto del 2017, sotto la direzione di Diego Apa.
Special guest della serata di domani sul Colle di Sant’Antonio, l’Accademia Bruzia, lo storico gruppo lametino nato alla fine degli anni ’70. Tra i successi del gruppo, ospite d’onore tra le altre partecipazioni alla famosa kermesse del “Cantagiro”, il disco “La canzone dell’amore”, per tanti fan conosciuta come “Solo per te Lucia”, interpretata dall’inconfondibile voce di Edmondo, che ha venduto oltre 100.000 copie dei 45 giri in tutta Italia e all’ estero.
Il gruppo, formato da Edmondo Aiello (voce solista e chitarra), Pasquale Ascioti (Basso elettrico), Walter Costantino (batteria), Diego Apa (pianoforte e tastiere), Sara Saladino (tastiere e cori), a suon di musica, farà fare sicuramente un salto indietro nel tempo al pubblico e proporrà alcuni brani dell’ultimo album “Baciami ancora”.
La serata, sulle note che legano il passato e il presente, della parrocchia e della città, avrà inizio sul piazzale intorno alle 21.30. 
 




ULTIMISSIME