Lunedi, 26 agosto 2019 ore 00:06  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SANITA' E SALUTE

Poco personale al reparto oncologia Mater Domini, pazienti ricoverati a Lamezia Terme

La delibera del 31 luglio non chiarisce però per quanto tempo durerà la convenzione con l'ospedale della città della Piana

Poco-personale-al-reparto-oncologia-Mater-Domini-pazienti-ricoverati-a-Lamezia-Terme
Sabato 03 Agosto 2019 - 9:20

di Giulia Zampina

Agosto, mese di ferie. Anche per la sanità. L’azienda ospedaliera Unica Mater Domini infatti il 30 luglio scorso con delibera numero 511 ha deciso di procedere alla stipula di una convenzione con l’Asp di Catanzaro al fine di assicurare il ricovero dei pazienti oncologici nell’ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme presso il reparto diretto da Ettore Greco, nelle more della chiusura del reparto del presidio catanzarese.

La decisione, si legge nell’atto dell’azienda, è scaturita dalla nota numero 189 del 29 luglio con la quale il direttore di oncologia dell’Aoumd sottoponeva alla direzione strategica la chiusura del reparto di oncologia, limitatamente alla degenza ordinario, mantenendo l’operatività del Day Hospital e della specialistica ambulatoriale esterna a causa dell’insufficienza del personale medico e sanitario in generale.

In realtà nell’atto che approva la convenzione non è predeterminata la durata della stessa. Quindi non è chiaro se la carenza di personale riguardi solo il periodo estivo o se in realtà non sia una situazione cronicizzata considerato che alcuni dei medici dell’azienda Mater Domini, sono ora, a seguito di concorso, in servizio presso l’ospedale Pugliese di Catanzaro. Solo all’arrivo del mese di settembre potrà essere chiaro che fine farà il reparto di oncologia della Mater Domini




ULTIMISSIME