Domenica, 25 agosto 2019 ore 02:22  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

La Vigor 1919 si appropria della storia della Vigor Lamezia Srl nell'anno del centenario del calcio biancoverde

Accordo siglato con l'ultimo presidente, Giancarlo Butera, che non iscrisse poi la squadra non trovando soci che subentrassero

La-Vigor-1919-si-appropria-della-storia-della-Vigor-Lamezia-Srl-nell-anno-del-centenario-del-calcio-biancoverde
Martedì 06 Agosto 2019 - 21:25

Continua la diatriba sulla denominazione “Vigor Lamezia”, specie nell’anno del centenario della fondazione della prima società, ambita sia dalla società di Promozione (che ad oggi è iscritta come A.S.D. Vigor Lamezia Calcio 1919 con matricola 947704) che da quella di Prima Categoria (ufficializzata oggi la fusione tra la matricola 912780 del F.C.D. Scommettendo.It Fronti e la 947753 dell’A.S.D. Vigor 1919, con matricola 951363 e nome A.S.D. Vigor 1919).
Nel dibattito però la società di Prima Categoria da oggi potrà utilizzare il marchio della Vigor Lamezia srl (ovvero la società che ha cessato di esistere sportivamente dopo il terzo posto nel campionato di Eccellenza, e dalla cui mancata iscrizione nell’estate 2017 son nate due diverse società biancoverdi non avendo nessuna delle due rilevato le quote) grazie ad un accordo ufficiale, che avrà durata illimitata, siglato tra la società e Giancarlo Butera in qualità di Presidente della Vigor Lamezia srl e titolare esclusivo del marchio denominato Vigor. L’accordo prevede una licenza di utilizzazione in esclusiva alla Vigor 1919. Oltre al marchio viene concesso alla Vigor 1919 il diritto di poter utilizzare a proprio uso qualsiasi riferimento storico, immagini digitali e cartacee, meriti sportivi, trofei e qualsiasi altra notizia e/o riferimento avente a che fare e di proprietà della Vigor Lamezia srl, società che negli ultimi anni è rimasta però nel chiuso del Tribunale in attesa di avere risvolti su eventuali vendite o fallimento.
«Un atto di grande responsabilità quello di Giancarlo Butera che ha così riconosciuto la naturale prosecuzione della storia biancoverde della città proprio nel progetto Vigor 1919», reputa la società del presidente Ammendola, sostenendo che «i tifosi sono la vera anima della Vigor Lamezia che è un bene della città, Butera lo ha sempre riconosciuto e questo gesto, che gli fa onore, lo riconferma. La Vigor è una passione troppo grande per essere interrotta ed è proprio per questo che in casa Vigor 1919 c’è grande soddisfazione e gratitudine, c’è tanta voglia di tracciare un percorso serio e maturo, basato sui valori di lealtà e fedeltà e questo rappresenta un tassello fondamentale di quel puzzle che piano piano sta prendendo forma. Il logo sarà ovviamente presente anche sulle nuove divise in vista della prossima stagione calcistica in Prima Categoria». 




ULTIMISSIME
Presentazione Sambiase, le foto
Venerdì 23 Agosto 2019