Lunedi, 26 agosto 2019 ore 00:11  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

Da settembre per un anno i treni torneranno a fermarsi anche alla stazione di Sambiase

Al termine del periodo Trenitalia verificherà la risposta dell'utenza 

Da-settembre-per-un-anno-i-treni-torneranno-a-fermarsi-anche-alla-stazione-di-Sambiase
Venerdì 09 Agosto 2019 - 18:10

Da settembre sarà riattivata la stazione ferroviaria Lamezia Terme - Sambiase, in via sperimentale per un anno, per tutti i collegamenti ferroviari eserciti da Trenitalia nella tratta Catanzaro Lido - Lamezia Terme Centrale.
Trenitalia ha accettato la proposta della Regione di avviare un periodo di sperimentazione in cui 20 treni al giorno nei giorni feriali e 14 treni al giorno in quelli festivi si fermeranno allo scalo di Sambiase. Al termine del periodo di sperimentazione l’operatore ferroviario verificherà i dati sull’utenza per valutare il mantenimento della fermata, dopo che sulla stazione RFI era intervenuta con lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza. Nonostante, però, fosse pienamente idonea all’utilizzo, vi si fermavano soltanto 2 corse al giorno.
La Regione ne ha dunque richiesto l’attivazione, Trenitalia ha accolto confermando il buon livello di collaborazione ormai instauratosi fra l’Ente regionale e la società di trasporti ferroviari. La stazione sarà visibile sui sistemi di vendita di Trenitalia dal 5 settembre prossimo, e da quella data sarà possibile acquistare biglietti da e per Lamezia Terme - Sambiase.
«È un momento -ha affermato l’Assessore alle Infrastrutture, Roberto Musmanno- molto importante per la comunità di Sambiase. Quando riapre un servizio ferroviario è sempre un segnale positivo di rinascita. È doveroso un ringraziamento a Trenitalia per aver accolto le nostre proposte, così come un ringraziamento è dovuto a chi sul territorio ha promosso l’attivazione della stazione. È importante ora sensibilizzare i potenziali utenti del servizio e, in particolare studenti e lavoratori delle scuole del territorio. Trenitalia ha fatto miracoli per assicurare la partenza del servizio nel mese di settembre (con ogni probabilità a partire da giorno 9) proprio per favorire l’utenza scolastica. Una buona comunicazione è fondamentale perché i cittadini siano consapevoli di questa opportunità e la sfruttino. In questo modo, fin da subito- conclude l’assessore regionale- saranno realizzati i volumi di traffico necessari perché la fermata sia confermata al termine della sperimentazione».




ULTIMISSIME