Domenica, 25 agosto 2019 ore 03:37  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

In preinformazione fino al 2 settembre il nuovo bando regionale per gli impianti sportivi

Al precedente bando il Comune di Lamezia Terme non presentò alcuna proposta, con buona pace dell’inagibilità diffusa dichiarata via mail ma senza ordinanze, o le buone intenzioni del poi non rispettato piano delle priorità 

In-preinformazione-fino-al-2-settembre-il-nuovo-bando-regionale-per-gli-impianti-sportivi
Martedì 13 Agosto 2019 - 12:35

Dopo un 2018 di ostracismo da parte del Comune di Lamezia Terme dal punto di vista degli impianti sportivi, ed un 2019 che vede qualche spiraglio più ottimistico ma ancora non tale da poter parlare di ritorno alla piena normalità a Lamezia Terme sul piano delle attività agonistiche (anche per l’assenza di indicazioni ed atti ufficiali da parte di via Perugini), nuova linfa potrebbe arrivare dal bando ad hoc attualmente in preinformazione da parte della Regione Calabria. Al precedente bando il Comune di Lamezia Terme non presentò alcuna proposta, con buona pace dell’inagibilità diffusa dichiarata via mail ma senza ordinanze, o le buone intenzioni del poi non rispettato piano delle priorità di cui invece si son fidati Ministro dell’Interno e Prefettura nel dare la proroga fino al termine di novembre al mandato della terna commissariale.
«La Regione Calabria promuove e valorizza lo sport come strumento essenziale per il miglioramento dello stile di vita, nonché come elemento fondamentale per la formazione dei soggetti e per il benessere individuale e collettivo», dichiarano intanto dalla cittadella di Catanzaro, «a tal fine in attuazione della Legge Regionale 22/11/2010, n. 28, “Norme in materia di sport nella Regione Calabria” e delle Deliberazioni di Giunta Regionale n. 271 del 21 giugno 2019 e n. 384 del 9 agosto 2019, il Dipartimento Infrastrutture, Lavori Pubblici e Mobilità ha predisposto due bozze di avvisi per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione e riqualificazione di impianti sportivi rivolti rispettivamente a: enti pubblici e società a totale partecipazione pubblica che abbiano nell'oggetto sociale la gestione di impianti sportivi; enti di promozione sportiva, federazioni sportive, associazioni benemerite sportive, società e associazioni sportive dilettantistiche e altri soggetti riconosciuti dal CONI e/o dal Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), in qualità di proprietari e/o gestori/concessionari di impianti sportivi di proprietà pubblica o privata a uso pubblico». A Lamezia Terme però, esclusi i tre principali stadi, gli altri impianti hanno tutti gestioni scadute, precludendo anche l'intervento dei privati a migliorare quanto non fatto dal pubblico.
Gli avvisi sono pubblicati in preinformazione con l'obiettivo di raccogliere osservazioni in vista della prossima emanazione del bando. I soggetti interessati potranno comunicare le proprie osservazioni al Dipartimento entro il 2 settembre 2019 inviando una mail all'indirizzo: g.ferragina@regione.calabria.it
g.g.




ULTIMISSIME
Presentazione Sambiase, le foto
Venerdì 23 Agosto 2019