Venerdi, 20 settembre 2019 ore 15:56  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ARTE E CULTURA

Da mercoledì 'TeatrOltre: Festival Internazionale di Teatro in Strada'

Per 5 giorni consecutivi, da mercoledì a domenica una zona della città sarà trasformata in un grande palcoscenico all’aperto con musici, attori, clown, mimi, danzatori, burattini, marionette, pupazzi, giocolieri, acrobati, trampolieri

Da-mercoled-TeatrOltre-Festival-Internazionale-di-Teatro-in-Strada
Domenica 25 Agosto 2019 - 14:55

Ritorna a Lamezia Terme "TeatrOltre: Festival Internazionale di Teatro in Strada", quarta edizione organizzata da teatrop con la direzione artistica di Pierpaolo Bonaccurso. Il Festival è inserito nel progetto Lamezia Summertime 2019, evento ormai storicizzato, realizzato dal Comune di Lamezia Terme in collaborazione con Arci Lamezia Terme/Vibo Valentia in qualità di partner di progetto e finanziato dalla Regione Calabria con fondi PAC  2014-2020. 

Per 5 giorni consecutivi, da mercoledì a domenica una zona della città sarà trasformata in un grande palcoscenico all’aperto. Musici, attori, clown, mimi, danzatori, burattini, marionette, pupazzi, giocolieri, acrobati, trampolieri animeranno gli spazi e i luoghi della memoria collettiva in modo immaginifico e fantasioso creando momenti di coinvolgimento e di gioia. Una festa del teatro e dell’allegria che vedrà la partecipazione di artisti italiani e internazionali.

Nei primi due giorni del Festival, mercoledì 28 e giovedì 29 agosto, la kermesse avrà luogo nei locali del Caffè letterario del Chiostro di San Domenico e sarà inaugurata alle 18 dalla compagnia teatrale lametina teatrop con le favole di sabbia che nasceranno dalle mani di Greta Belometti esperta di sand art. A seguire il poliedrico artista lucano Cico Cuzzocrea con lo spettacolo di micromagia Vintage e poi Rasid Nikolic, the Gipsy Marionettist, con le sue originali marionette a filo: uno scheletro scalpitante e focoso, una tigre famelica e dolcissima, una misteriosa ballerina orientale…

Il clou del Festival sarà nei giorni di venerdì, sabato e domenica con le strabilianti performance sul Corso Numistrano. Venerdì 30 agosto, alle 18.30, la grande parata itinerante dei trampolieri di teatrop e dei girasoli danzanti della Takabum Street Band con le sue sonorità esplosive e coinvolgenti. A seguire Cico Cuzzocrea con lo spettacolo di micromagia Vintage, Rasid Nikolic, the Gipsy Marionettist, e le sue originali marionette; Mencho Sosa, un giocatore di calcio che si produrrà in una singolare performance in cui la passione calcistica incontra la magia del circo; Simone Romanò con lo spettacolo Hop Hop, perfetta miscela di clownerie, nouveau cirque e cabaret comico che lascia grande spazio all’improvvisazione e all’interazione con il pubblico; Brigata Totem con Hobo uno spettacolo muto, in cui l’acrobatica al palo cinese e la manipolazione di oggetti si uniscono per portare lo spettatore in un universo di fantasia e lasciare al sorriso la possibilità di esistere. Nel finale TeatrOltre Party.

Sabato 31 agosto, alle 18, la parata itinerante di teatrop e della Takabum Street Band. A seguire l’arte del grande burattinaio Angelo Gallo del Teatro della Maruca con lo spettacolo Pinocchio. Ancora le marionette a filo di Rasid Nikolic, il freestyle calcistico di Mencho Sosa che dialoga con la giocoleria classica e l’acrobatica al palo cinese di Hobo di Brigata Totem. Poi la Compagnia LPM con Piti Peta Hofen Show, tre giocolieri, tre oggetti, tre paesi, tre stili personali radicalmente diversi per uno spettacolo in cui la comicità regna sovrana e la giocoleria è la lingua madre. A conclusione della serata Circo Zoé, il grande circo d’autore presenta la sua ultima creazione Naufragata per far vivere agli spettatori un viaggio inedito su un immaginario bastimento carico di sogni e di poesia al ritmo dei tamburi che scandiscono i movimenti mentre le note della fisarmonica accompagnano le evoluzioni dell’equipaggio, i salti mortali degli acrobati e le figure aeree delle protagoniste di questa avventura. 

Domenica 1 settembre alle 11, sul Corso Numistrano, Cico Cuzzocrea e il suo spettacolo di micromagia Vintage e le marionette di Rasid Nikolic.  Alle 18 la grande parata itinerante di teatrop e della Takabum Street Band. A seguire Angelo Gallo del Teatro della Maruca con le avventure del mitico cane Zampalesta, i numeri di clownerie conditi di ironia di Simone Romanò nel suo spettacolo Hop Hop; ancora calcio e circo con Mencho Sosa; le spettacolari acrobazie aeree di Hobo di Brigata Totem e nel finale i divertenti e irriverenti numeri di acrobatica, giocoleria e pantomima della Compagnia LPM con Piti Peta Hofen Show e gran finale con le eleganti e spettacolari prodezze acrobatiche degli artisti di Circo Zoé.




ULTIMISSIME