Domenica, 15 settembre 2019 ore 18:04  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Massimo Cristiano propone di riaprire la discarica di località Bagni, che compare tra quelle da bonificare

L’esponente del Mtl propone di «sfruttare temporaneamente la vasca comunale di località San Bruno (non è quella di località Stretto) realizzata nel 2012 con fondi comunali e costata 500.000 euro».

Massimo-Cristiano-propone-di-riaprire-la-discarica-di-localit-Bagni-che-compare-tra-quelle-da-bonificare
Martedì 10 Settembre 2019 - 12:45

Mentre l’emergenza rifiuti torna in tutta la regione, per l’ex consigliere comunale Massimo Cristiano il problema sarebbe solo lametino, accusando di non aver trovato soluzioni fattive la Regione Calabria, poiché «nel 2019 siamo ancora fermi al palo con le “buche” alias ‘discariche’, che come tutti i cicli terreni ha un inizio ed una fine», ma proponendo di utilizzare quella dismessa e da bonificare di località Bagni. L’esponente del Mtl propone di «sfruttare temporaneamente la vasca comunale di località San Bruno (non è quella di località Stretto) realizzata nel 2012 con fondi comunali e costata 500.000 euro».
Anche in questo caso nessun accenno al piano per la raccolta differenziata non rispettato, ai mancati chiarimenti sul sequestro di parte della discarica di località Stretto ad un mese dalla temporanea riapertura, né del cambio di gestione dell’impianto di San Pietro Lametino o denuncia per l’inciviltà lametina. Compare invece la critica verso «l’immobilismo di chi oggi governa la nostra comunità» sostenendo che «la priorità è togliere la spazzatura dalle strade, ed il male minore è quello di utilizzare la vasca di proprietà comunale, senza attendere le lungaggini burocratiche». Che sarebbero però le autorizzazioni previste per legge, non un aspetto secondario.
g.g.
 




ULTIMISSIME