Domenica, 15 settembre 2019 ore 18:17  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Comitato elettorale indicato del Partito Democratico lametino insediato in vista delle elezioni

Si punta a «una Lamezia sana, viva, onesta e trasparente, una Lamezia efficiente, innovativa, sociale ed accogliente, sportiva e culturale, senza preconcetti e chiusure, proprio come vuole oggi essere il Partito Democratico cittadino, con convinzione e massima forza»

Comitato-elettorale-indicato-del-Partito-Democratico-lametino-insediato-in-vista-delle-elezioni
Martedì 10 Settembre 2019 - 14:0

Si è riunito nei giorni scorsi il Comitato elettorale indicato del Partito Democratico lametino in vista delle prossime elezioni comunali, con il 12 ottobre termine per presentare le candidature. Il Comitato dichiara di aver «sancito la rigida applicazione della procedura prevista dal Codice di autoregolamentazione delle candidature, approvato dalla Commissione Antimafia che, per i partiti e le liste che lo adottano, definisce i criteri di candidabilità in stretta correlazione allo stato giuridico dei soggetti interessati; in secondo luogo ha ribadito in maniera ferma e decisa il proprio approccio culturale, fondato su un Codice etico cui tutti gli iscritti al partito e i simpatizzanti saranno chiamati a riconoscere e condividere come proprio. Il codice etico si basa su cinque principi fondamentali: legalità, trasparenza, etica della politica, difesa dei più deboli e salvaguardia del bene comune».
A parte ciò, si rimarca che «in un momento così delicato per la vita democratica della città, la lista del PD sia la più aperta e inclusiva possibile, volendo farsi contenitore e punto di raccolta di una mobilitazione sociale e politica che coinvolga le persone oneste e trasparenti della città, che metta la forza e le idee del partito democratico al servizio delle sue migliori figure umane e professionali, rimuovendo ogni steccato, con la missione di rilanciare, rinnovare, riaccendere, rivitalizzare la città. In tal senso sarà importante costruire un ampio fronte democratico che, a partire dalla sensibilità politica che esprime il partito, possa allargare i propri orizzonti a chi, come il PD, oggi sente forte la necessità di riuscire nell'intento di trovare le capacità e le competenze, indispensabili per risollevare la città, senza il limite di preconcetti ideologici se non contro gli estremismi e l’illegalità».
Si punta a «una Lamezia sana, viva, onesta e trasparente, una Lamezia efficiente, innovativa, sociale ed accogliente, sportiva e culturale, senza preconcetti e chiusure, proprio come vuole oggi essere il Partito Democratico cittadino, con convinzione e massima forza». Si dovrà però ragionare sulle macerie istituzionali del post commissariamento, ma di buone intenzioni è lastricata la campagna elettorale.
g.g.




ULTIMISSIME