Lunedi, 21 ottobre 2019 ore 04:54  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

«Gli alunni con disabilità di Lamezia Terme non hanno trovato a scuola gli assistenti educativi»

Lamenta la presidente dell’Angsa Lamezia Terme, Emanuela Muraca

Gli-alunni-con-disabilit-di-Lamezia-Terme-non-hanno-trovato-a-scuola-gli-assistenti-educativi
Giovedì 19 Settembre 2019 - 10:40

L'anno scolastico è cominciato, ma non per tutti è stato un buon inizio. «Molte le segnalazioni di alunni che non hanno ancora un insegnante di sostegno. Gli alunni con disabilità di Lamezia Terme non hanno trovato a scuola gli assistenti educativi», lamenta la presidente dell’Angsa Lamezia Terme, Emanuela Muraca, «questa figura professionale deve essere presente per legge. Proprio per scongiurare questa evenienza abbiamo richiesto nei giorni scorsi un incontro urgente con l'ente comunale per chiarire la situazione e definire le responsabilità, ma ad oggi non siamo ancora stati ricevuti». 

Secondo la Muraca «a causa della mancanza degli assistenti gli alunni non possono frequentare l'intero orario scolastico in quanto l’insegnante di sostegno non copre le 30 ore settimanali. L'evidente omissione di un atto dovuto in forza di legge determina una serie rilevante successiva di violazione dei diritti costituzionalmente garantiti del minore e in primo luogo il diritto all'educazione e all'istruzione oltreché la partecipazione al processo educativo con insegnanti e compagni. Viene meno così il diritto allo studio garantito dalla Costituzione ed è una discriminazione inaccettabile» chiedendo «il sostegno delle istituzioni scolastiche e dei dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado della città di Lamezia Terme che in queste ore cercano di sopperire alla carenza del supporto prezioso degli assistenti educativi».  

Giusto ieri era stato pubblicato, dopo l’inizio dell’anno scolastico, l’affidamento da parte della Provincia di Catanzaro del servizio di assistenza specialistica educativa culturale alla comunicazione e all’autonomia per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità alla Cooperativa Sociale Adiss Multiservice di Paola per un importo di 215.318,25 euro.

Per quanto riguarda il Comune di Lamezia Terme era andato l’11 settembre all’Adiss Multiservice il servizio di promozione/assistenza per l'autonomia e della comunicazione personale agli alunni con disabilità frequentanti le scuole dell'obbligo, per via del ribasso presentato del 20,340% all'importo complessivo a base d'asta di 38.094,72 euro.

g.g.




ULTIMISSIME