Martedi, 12 novembre 2019 ore 12:11  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Il punto sulla giornata tra Eccellenza, Promozione e Prima Categoria delle compagini lametine

Sconfitte Sambiase e Promosport, pareggiano Città di Lamezia Terme e Girifalco, vincono Garibaldina, Atletico Maida e Vigor 1919

Il-punto-sulla-giornata-tra-Eccellenza-Promozione-e-Prima-Categoria-delle-compagini-lametine
Domenica 13 Ottobre 2019 - 18:35

Seconda sconfitta consecutiva con il minimo scarto in Eccellenza per il Sambiase, che torna da Trebisacce senza punti: al vantaggio dopo pochi minuti di Perri non fa seguito una gara dal risultato positivo per i giallorossi di mister Fanello, rimontati un quarto d'ora prima dell’intervallo da Buongiorno. Gara decisa dal gol dell’ex Galantucci dopo 6 minuti dal ritorno in campo nella ripresa, con Sambiase che rimane quindi fermo a quota 6 in classifica al pari della Vigor Lamezia (ieri nell’anticipo protagonista di un nuovo pareggio, ma per 0-0, contro la capolista San Luca) con zona play off ora distante 5 punti ed 8 lunghezze da rimontare dalla vetta. Per entrambe le compagini lametine inizia quindi a rendersi necessario un cambio di passo se si vorrà lottare per le zone nobili della classifica, ma nel prossimo turno gli avversari non saranno dei migliori: Vigor Lamezia attesa in casa dalla Reggiomediterranea, Sambiase che ospiterà l’Isola Capo Rizzuto dopo aver disputato a Locri mercoledì l’andata dei quarti di Coppa Italia.

In Promozione nuovo turno favorevole casalingo per la Garibaldina, che grazie ad un gol di Fabbricatore batte la Juvenilia Roseto a Soveria Mannelli. Continua invece il periodo no per la Promosport, passata in vantaggio a Cassano allo Jonio con El Hafa ma poi raggiunta e battuta dai gol dei padroni di casa e perdere per 2-1. Compagine di mister Lio che rimane in coda con 2 punti (sabato al Rocco Riga arriverà il Cutro, l’altro fanalino di coda), soveritani che a quota 7 stazionano a metà classifica, con nel prossimo turno in programma la trasferta in casa dello Schiavonea.

In Prima Categoria Saladini e Martinez siglano il 2-0 con cui l’Atletico Maida batte il Rocca di Neto, mentre il Girifalco impatta per 2-2 con il Caraffa (in gol Commisso, Conidi, Quirino e Spadafora). Pareggio interno per 1-1 per il Città di Lamezia Terme contro il Nicotera, mentre la Vigor 1919 batte al Renda per 2-1 il Filadelfia inserendosi nel gruppo di 4 squadre attardato di 3 punti dalla capolista San Calogero.

Termina con la conquista dei tre punti per i biancoverdi la gara contro il Filadelfia, una vittoria sofferta più del previsto aperta con il ricordo in tribuna Montesanti dei tifosi Mario Morello e Fabio Scopelliti. 
Neanche un giro di lancette e Buccinna’ dalla destra crossa al centro, Giudice è bravo ad indirizzarla all’incrocio ma Magisano si supera mandando in angolo. Ancora pressing della Vigor con Giudice, Voci e Procopio. Al 16’ bella discesa sulla sinistra di Cittadino che mette al centro per Procopio che deve solo spingerla in rete: 1-0.
Al 24’ prima occasione pericolosa per il Filadelfia, Arcuri para ma non trattiene, ci pensa Antonelli a spazzarla via. Al 45’ palla in verticale di Procopio per Voci che solo davanti a Magisano non sbaglia: 2-0.
Nella ripresa al 2’ Kinte accorcia le distanze su una disattenzione della difesa di casa (2-1). Al 13’ rovesciata di Procopio in area poco alta sopra la traversa. Al 26’ è ancora Magisano a difendere su tiro di Procopio. Al 30’ seconda ammonizione Bilotta, il Filadelfia resta in 10. Al 39’ Arcuri para facile su una punizione di Sisca. Dopo 7 minuti di recupero arriva il triplice fischio.

VIGOR 1919: Arcuri, Morelli A.(93’ Rocca), Cittadino, Bruno (81’ Mano), Conidi, Antonelli, Buccinna’ (95’ Ventura), Fabio, Procopio, Voci, Giudice (54’ Piacente) -
Lanzo, Sacco, De Grazia, Morelli G., Palmieri
All. Alessandro Torchia.

FILADELFIA: Magisano, Callisto, Bilotta, Caruso, Diaco R., Carchedi D. (42’ Kinte’), Michienzi (69’ Panzarella), Condoleo, Cisse’ (53’ Torchia), Sisca (89’ Diaco), De Sando - Osman, Isabella, Villella, Carchedi F., Tedesco.
All. Giovanni Anello
 




ULTIMISSIME