Mercoledi, 20 novembre 2019 ore 05:07  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

Progetto Sara, approvata la convenzione con l'Aterp anche da parte della terna commissariale

Dopo 7 mesi dalla delibera dell’allora tornata in carica giunta Mascaro, la terna commissariale martedì ha approvato con i poteri del consiglio comunale

Progetto-Sara-approvata-la-convenzione-con-l-Aterp-anche-da-parte-della-terna-commissariale
Venerdì 18 Ottobre 2019 - 7:0

Dopo 7 mesi dalla delibera dell’allora tornata in carica giunta Mascaro, la terna commissariale martedì ha approvato con i poteri del consiglio comunale la convenzione da stipulare fra il Comune di Lamezia Terme, quale soggetto attuatore dell’intervento di completamento e rifunzionalizzazione degli edifici di edilizia residenziale pubblica ed annesse aree esterne ricompreso nel "progetto Sa.R.A." - Savutano Rigenerazione Animazione nell'ambito del "Piano Nazionale per le Città", e l’ATERP Regionale rappresentata dall’ingegnere Abrogio Mascherpa, Commissario Straordinario dell’Azienda.
L’Aterp Calabria svolgerà le prestazioni relative alla progettazione definitiva ed esecutiva, al coordinamento della sicurezza della progettazione, nonché alla direzione dei lavori e di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, ricevendo 959.701,29 euro, di cui 214.106,94 per la fase di progettazione e 745.594,35 per la fase d’esecuzione determinati «quale mero ristoro delle attività che verranno espletate in base alle professionalità impiegate e alle tempistiche previste per la fase di progettazione ed esecuzione dei lavori».
I due lotti interessati dalla progettazione sono quelli relativi:

  • all'adeguamento sismico ed alla riqualificazione funzionale di 7 edifici di proprietà dell'ATERP Calabria, già ATERP di Catanzaro, (Lavori e oneri sicurezza a base d'asta 11.171.142 euro);
  • all’adeguamento sismico ed alla riqualificazione funzionale di 6 edifici di proprietà dell'ATERP Calabria, già ATERP di Catanzaro ed alla realizzazione di impianti sportivi di base (Lavori e oneri sicurezza a base d'asta 9.649.176).

 Stabilite nella convenzione anche la tempistica: 

  • la consegna degli elaborati relativi alla progettazione definitiva dovrà avvenire entro 105 giorni decorrenti dalla data di consegna, da parte del Comune di Lamezia Terme, degli elaborati di propria competenza e dei risultati delle prove e degli studi di vulnerabilità; 
  • la consegna degli elaborati relativi alla progettazione esecutiva dovrà avvenire entro 60 giorni decorrenti dalla data di comunicazione, da parte del RUP, dell’approvazione del Progetto Definitivo;
  • il termine massimo per le prestazioni attinenti alla fase realizzativa delle opere coincide con quello fissato nel cronoprogramma di attuazione del Piano Città nel suo complesso e le varie prestazioni concordate avranno tempi di svolgimento in funzione del compimento delle varie fasi attuative dell'intervento di che trattasi.

La chiusura e l‘ultimazione di tutte le prestazioni erogate all'A.T.E.R.P. Calabria sarà da considerarsi positivamente conclusa in seguito all’approvazione degli atti di collaudo tecnico-amministrativo per gli interventi ricompresi nei lotti 1 e 2. Intanto si accumulano ritardi su ritardi per un'opera di edilizia sociale.

IL CRONOPROGRAMMA PRIMA DELLA NUOVA CONVENZIONE PROPOSTA




ULTIMISSIME